×

Avviso

Non ci sono cétégorie

manola di pasquale presidente izsam e lassessoree dino pepe durante la presentazione del progettoIl complesso e articolato percorso di riorganizzazione e riordino amministrativo completato con successo dalla governance dell’Istituto consente oggi di mettere in campo strumenti rilevanti orientati, da un lato, alla valorizzazione del personale dipendente e, dall’altro, alla riduzione del precariato storico. L'annuncio è del presidente del Cda dell'Izs, Manola Di Pasquale.
Ieri il Consiglio di Amministrazione dell’IZSAM ha approvato le modifiche alla dotazione organica e al fabbisogno occupazionale per il triennio 2016-2018 preventivando 12 nuove assunzioni che riguardano sia l’ambito scientifico che quello tecnico-amministrativo. Sono stati inoltre predisposti percorsi per la valorizzazione del personale interno dell’Ente, anche attraverso progressioni di carriera.
Il programma di stabilizzazione dei precari si muoverà su un doppio binario, utilizzando sia le opportunità previste dal Decreto Madia sia il percorso prefigurato dal noto emendamento alla Finanziaria 2018 riservato al personale della Ricerca.
Nel corso del mese saranno infine attribuiti al personale del comparto i benefici economici derivanti dal rinnovo del CCNL di lavoro, con relativi arretrati, e l’incentivo legato alla produttività del 2017.

 

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni