×

Avviso

Non ci sono cétégorie

mauroassessoriSono Fausta Di Berardo "all'accessibilità e all'inclusività" e Mauro Carnovale alla "semplificazione, alla partecipazione, alla legalità e all'anticorruziome", i primi due assessori della futura giunta Di Dalmazio. Il candidato Sindaco delle liste Al Centro per Teramo e Azione Politica, ha infatti deciso di giocare in anticipo, rispetto a tutto il parterre degli altri candidati, presentando a pochi giorni dalle urne i primi due nomi della Giunta che vorrà accanto sé, qualora dovesse vincere. Fausta Di Berardo è una giovane donna teramana, laureata, che dovrà interessarsi all'accessibilità e all'inclusività «Che è un tema che non è riconducibile ad un contenuto di delega, ma che dovrà caratterizzare tutte le programmazioni e le pianificazioni, e che è trasversale, inerisce i settori della Cultura, del Turismo, della pianificazione dei beni culturali, dei piani di ricostruzione, dei piani urbanistici, una delega fondamentale e strategica, perché deve essere alla base di tutte le scelte che si fanno in una città che vuole essere davvero civile, inclusiva e aperta» . Mauro Carnovale è un avvocato cassazionista di grande spessore umano e professionale: «Che avrà una delega che informa di sè tutte le attività, perché è trasversale e centrale rispetto a tutte le attività di governo, essendo una delega alla semplificazione, alla partecipazione, alla legalità e che ricomprende anche il piano anticorruzione appena approvato dal commissario». Non solo assessori e deleghe, dunqe, ma  «Persone che incarnano i valori fondanti della mia idea di città e i principi ispiratori di quella che sarà la Grande Teramo che faremo»

 

ASCOLTA L'INTERVISTA

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni