×

Avviso

Non ci sono cétégorie

ospedale teramoSciopero il 14 giugno prossimo dei tecnici del laboratorio analisi dell'ospedale Mazzini di Teramo con eventuale estensione dal lavoro anche per il 19 e il 26 giugno. I dettagli saranno forniti nel corso di una conferenza stampa indetta per mercoledi 13 giugno dal segretario UIL FPL Antonio Di Giammartino che ha intanto inviato una lettera al direttore generale della Asl Fagnano e al Prefetto.

La lettera:

«Valutato che ad oggi, tutte le richieste sono rimaste inascoltate e l’intero reparto stia vivendo momenti di enorme difficoltà con ricadute fortemente negative sulle prestazioni erogate, avuto riguardo che lo stesso personale, siccome sottoposto a turni e carichi di lavoro insostenibili e non messo nelle condizioni normali dell'operare, non riesce a fornire le prestazioni professionali abituali, quest'ultime caratterizzate da ottimi livelli di efficienza, efficacia e di qualità.
Appare evidente che, il contestato assetto organizzativo, fondato sul lavoro notturno in solitaria, fra l'altro senza adeguate misure interne relative alla sicurezza del personale, potrebbe comportare un innalzamento della soglia del rischio a valere sia sui pazienti che per sul personale coinvolto.

In altri termini, al netto di altre valutazioni di merito, questa Organizzazione Sindacale è dell'opinione che quanto lamentato, oltre a determinare una impropria promiscuità di mansioni e metodiche operative, in relazione alle connesse pratiche applicative dei rispettivi protocolli, in quanto non appropriata, potrebbe risultare idonea ad affievolire il diritto alla sicurezza delle cure e connesse prestazioni sanitarie, quale bene di portata costituzionale.

In considerazione delle ragioni espresse la scrivente Organizzazione Sindacale, sulla scorta del mandato ricevuto da parte di tutto il personale iscritto e/o simpatizzante, giudica di dover avviare le procedure per una controversia sindacale attraverso la proclamazione dello sciopero dei tecnici laboratorio analisi del Presidio Ospedaliero di Teramo per il giorno del 14 giugno 2018 e sua, eventuale, prosecuzione delle giornate del 19 e 26 giugno 2018

Come già annunciato l'astensione riguarderà gran parte dei tecnici del Laboratorio Analisi del Presidio Ospedaliero di Teramo, restando inteso che sarà cura dell'Amministrazione Sanitaria di garantire i servizi minimi essenziali nelle modalità ritenute confacenti, inclusi i correttivi necessari da apportarsi per limitare i disagi conseguenti e le riduzioni delle attività programmabili».


Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni