R+News Diretta Streaming

Diretta Live Streaming

chiudi
×

Avviso

Non ci sono cétégorie

In una sala conferenze gremita di giornalisti e tifosi il Teramo Basket 1960 ha presentato ufficialmente il nuovo coach Massimiliano Domizioli. Fin dalle prime battute si è percepito il feeling tra il tecnico biancorosso e la società, un feeling che ha permesso alla dirigenza di puntare con decisione alla realizzazione di un progetto triennale. Lo stesso Domizioli ha tenuto a sottolineare proprio questo aspetto in quanto di questi tempi è raro trovare una società che programmi progetti a lungo termine. E' un chiaro segnale della fiducia e della svolta che il Teramo vuole dare a partire già dal prossimo campionato, una svolta che riguarderà anche e soprattutto il settore giovanile, destinato a diventare, sotto la supervisione di Domizioli, il serbatoio per la prima squadra formando sia i ragazzi teramani sia i talenti provenienti da tutt'Italia. Oltre a questo vi è poi l'obiettivo principale, quello di riportare in città l'entusiasmo per la pallacanestro tramite stagioni vincenti ed allestendo una squadra giovane, capace di far appassionare i tifosi con bel gioco e grinta.

A fare gli onori di casa per la conferenza stampa ci ha pensato, come da rito, il Presidente biancorosso Ermanno Ruscitti:" Siamo molto soddisfatti perchè abbiamo fatto una scelta di spessore. Ci tengo a far notare che la nostra panchina è stata ambita da tantissimi allenatori, segno che giorno dopo giorno stiamo acquisendo sempre più credibilità all'interno del movimento cestistico nazionale. Coach Domizioli avrà un contratto triennale perchè crediamo fortemente nelle sue capacità e nella sua professionalità".

Ha fatto poi coro il Direttore Generale Giacomo Filippelli:" Con Domizioli ci siamo trovati subito d'accordo ed abbiamo subito condiviso con entusiasmo il progetto. Le offerte sono state tante ma Domizioli ci ha convinto fin dalle prime battute e sono sicuro che svolgerà un ottimo lavoro e farà crescere non solo la prima squadra ma anche il settore giovanile".

Dopo gli interventi e i saluti del Vice Presidente Lanzillotto e del Team Manager Battistelli ha preso la parola il nuovo coach biancorosso:" Innanzitutto ringrazio di cuore la società per avermi scelto. Per me è un piacere e un onore allenare in una città importante come Teramo. Sono stato qui da avversario e ho visto in passato un grandissimo entusiasmo con il palazzetto pieno di gente, l'augurio e il mio primo obiettivo è quello di ricreare proprio quell'entusiasmo e il momento è ideale perchè vedo una rinascita ed una stabilità dopo un momento di sbandamento". Riguardo l'argomento prima squadra Domizioli ha già le idee chiare:" Ovviamente è ancora presto ma già ci stiamo lavorando da una settimana. L'idea è quella di costruire una squadra giovane che lotti realmente in campo esprimendo anche un basket piacevole. Soltanto con i successi il progetto può crescere e farò il possibile per riportare i tifosi al palazzetto. Stando attenti alle spese allestiremo una squadra competitiva, grazie ancora di cuore a tutti per la grande fiducia".

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni