Sport

CALCIO, SAVONA-TERAMO: TUTTI IN ATTESA DELLA SENTENZA

E’ il giorno dell’attesa per la comunità dei tifosi biancorossi. Orecchie tese e tutti on line, da questa mattina, a caccia della sentenza di primo grado sul processo sportivo a carico del Teramo Calcio per la presunta combine col Savona del 2 maggio scorso. Cresce l’attesa a Teramo ma non solo, anche se la sentenza non arriverà prima di domani con ogni probabilità. O addirittura, non prima di mercoledì. Oggi pomeriggio si dovrebbe conoscere la sentenza relativa al caso-Catania, per il quale pende la richiesta della procura federale della retrocessione in Lega Pro con 5 punti di penalizzazione.

campitelli inquadrato

3 replies »

  1. Se la sentenza dovesse anche minimamente penalizzare la Società Teramo Calcio, la reazione della città al completo dovrà essere compatta, uniforme e solidale. Politici (datevi una sveglia!), giornalisti, cittadini, tifosi che andate allo stadio tutte le domeniche, anche in trasferta, consapevoli che questo processo non ha portato a nessuna reale e concreta prova che dimostri la “combine” tra Savona e Teramo, suonate le campane dello sdegno e agite immediatamente nella protesta, per il bene di questa Società che ha fatto bene durante il campionato e ha dato lustro alla città, che rischia di ricadere in un insulso anonimato (e non solo sportivo).

  2. Spero che anche i nostri politici si siano mossi davanti alla ridicolizzazione di un intera città ed un intera tifoseria. Basta con la mafia di palazzo e le ingerenze del potentato marchigiano. Noi non avremo piu la nostra squadra ma voi politici non avrete piu la vostra poltrona e la vostra vita in questa citta diventera un incubo
    FORZA TERAMO

  3. Avete dunque la convinzione che la procura antimafia di Catanzaro abbia perso tempo?….che sia tutto uno scherzo?….o un accanimento sul Teramo?…..che la frequentazione con Di Nicola plurindagato sia solo una questione di quattro chiacchiere al bar?Quella partita fu alterata anche solo ammettendo un accordo tra marescialli, cosa abbastanza lontano dalla logica, ma pur ammettendola non consenti’ all’Ascoli di giocarsi l’ultima partita……forse fu una ingenuita’ ……..ma tant’è!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...