Cronaca

CINQUE COMUNI BLOCCANO L’AUTOSTRADA A24: TUTTI AL CASELLO SABATO 18 FEBBRAIO ALLE 9

Il messaggio non ammette repliche o interpretazioni di sorta: #vogliamolavallesiciliananelcratere. Sabato 18 febbraio, a partire dalla 9, scatterà il blocco dell’ingresso dell’autostrada A24. L’appuntamento è al casello di Colledara. E a protestare, come ventilato già nell’assemblea dei sindaci che si è svolta in Provincia a inizio settimana, saranno i sindaci, gli amministratori e i cittadini residenti nei comuni di Colledara, Isola del Gran Sasso, Castel Castagna, Pietracamela e Fano Adriano. E non si esclude che i Comuni ad aderire alla mobilitazione non aumentino da qui a sabato. Sott’accusa, come noto, l’esclusione dal cratere sismico e la percezione di completo abbandono denunciata dalle famiglie rispetto al problema scuole inagibili e soluzioni alternative che tardano ad essere fornite dalle autorità preposte. La manifestazione di protesta che prevede il blocco dell’autostrada anticipa, di fatto, nei tempi, quella deliberata all’unanimità dai sindaci teramani…ossia la “marcia” su Roma, in programma, forse, per fine mese. Intanto, cinque Comuni teramani scendono fisicamente in strada…anzi…davanti all’autostrada e pretendono risposte.

 

blocco-autostrada

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...