Attualità

FOTO-VIDEO/ CURCIO AI SINDACI: «SIAMO IMPEGNATI CON TUTTE LE NOSTRE STRUTTURE A CASTELNUOVO E A PONZANO

img-20170225-wa0040 img-20170225-wa0039 img-20170225-wa0038 img-20170225-wa0037 img-20170225-wa0036 img-20170225-wa0035 img-20170225-wa0034 img-20170225-wa0033 img-20170225-wa0029   Il Capo della Protezione Civile Fabrizio Curcio in sopralluogo oggi nelle due grandi frane della provincia di Teramo: A Castelnuovo di Campli e a Ponzano di Civitella del Tronto. Accompagnato dalle principali istituzioni locali e regionali il numero uno della Protezione Civile ha detto che tutte le strutture sono impegnate a seguire queste due frane. Ad invitare Curzio in queste zone con una telefonata il capogruppo regionale del Pd, Sandro Mariani che ha preso parte ovviamente al tour nelle zone colpite dai cedimenti.

Soluzioni positive e ottimismo per il futuro, a Campli, dopo la visita ufficiale compiuta questa mattina dal capo della Protezione civile nazionale Fabrizio Curcio. <Sicuramente l’aver fatto vedere di persona cosa è accaduto sul nostro territorio in seguito al terremoto e alla successiva ondata di maltempo mi tranquillizza per certi versi – ha commentato il sindaco di Campli, Pietro Quaresimale – L’ingegner Fabrizio  Curcio ha constatato con i suoi occhi la gravità del fenomeno franoso a Castelnuovo di Campli e le altre emergenze che insistono sul territorio comunale. Come ha avuto modo di dire nei colloqui informali, alla presenza del governatore Lucaiano D’Alfonso e consigliere Regionale Sandro Mariani, questo disastro ambientale ha concause sia nelle scosse di terremoto che nel seguente maltempo. L’ingegner Curcio ha confermato che verranno finanziati tutti gli interventi per la messa in sicurezza del territorio e già questa cosa lo leggiamo con la fiducia di chi è accanto all’amministrazione comunale che, nonostante tutti gli sforzi, da sola sarebbe incapace di affrontare e risolvere la questione, soprattutto per quanto riguarda l’aspetto economico>.
Alla presenza di tanti cittadini, dei rappresentanti dei mezzi di comunicazione, il primo cittadino e il capo della protezione civile hanno fatto il punto della situazione, con la questione delle famiglie sfollate, la necessità dei Musp per garantire le lezioni scolastiche.
<Sono molto fiducioso – ha concluso il sindaco Quaresimale – l’ingegner Curcio ha ribadito che per quanto riguarda la mia istanza di estensione della normativa sul sisma anche al dissesto idrogeologico per il necessario intervento strutturale ha dichiarato che la supporterà presso il Governo. Come amministrazione rimarremo vigili e attenti affinchè siano compiuti gli interventi e i passi necessari per risanare il territorio colpito>.img-20170225-wa0057 img-20170225-wa0058

GUARDA IL VIDEO A CASTELNUOVO

GUARDA IL VIDEO A PONZANO

Categorie:Attualità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...