Attualità

OSPITAVA PREGIUDICATI, LA QUESTURA CHIUDE UN BAR PER 15 GIORNI

Il Questore di Teramo ha disposto la sospensione dell’attività di somministrazione di alimenti e bevande nei confronti dell’esercizio pubblico denominato “Bar Audax, sito in Controguerra (TE) via Piane Tronto n. 28.   Il provvedimento è stato adottato, a seguito di istruttoria della Divisione Polizia amministrativa e Sociale della Questura, ai sensi dell’art. 100 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza che prevede la facoltà, per l’Autorità Provinciale di P.S., di sospendere le licenze degli esercizi pubblici quando questi costituiscano “pericolo per l’ordine pubblico, per la moralità pubblica e il buon costume o per la sicurezza dei cittadini”.  Nello specifico, a seguito di controlli effettuati in più occasioni da Militari della Compagnia dei Carabinieri di Alba Adriatica, Stazione dei Carabinieri di Nereto e  Corropoli, veniva riscontrata sistematicamente la presenza, all’interno del summenzionato locale, di pregiudicati, anche extracomunitari, per reati vari ( predatori, contro la persona, spaccio di stupefacenti, danneggiamenti ed altro).         In occasione di servizi di controllo contro lo sfruttamento della prostituzione e degrado della S.P.1 – “Bonifica del Tronto”, veniva altresì riscontrata la presenza all’interno del citato bar di soggetti pregiudicati anche per reati connessi denunciati in passato per guida in stato di ebrezza alcolica, atti osceni in luogo pubblico, nonché di persone dedite alla prostituzione.  Il provvedimento di sospensione dell’attività del Bar “Audax” durerà 15 giorni.

Categorie:Attualità, Cronaca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...