Attualità

DIGA DI CAMPOTOSTO/ D’IGNAZIO: «ORA PROCEDERE AL RINVASAMENTO DELLE ACQUE»

“Sono lieto di apprendere, che il Ministro delle Infrastrutture Del Rio, nei giorni scorsi, abbia avuto modo di tranquillizzare il Presidente D’Alfonso, l’Assessore Pepe e l’Onorevole Tancredi in merito alla sicurezza dell’invaso di Campotosto”-  è quanto dichiara nella giornata odierna il Consigliere regionale Giorgio D’Ignazio, che prosegue – “Occorre ora un intervento deciso affinché si cominci l’opera di rinvasamento delle acque per far fronte alle numerose esigenze del territorio: l’irrigazione dei campi, il sostentamento degli animali e non dimentichiamo le necessità legate all’imminenza della stagione estiva in cui l’acquedotto del Ruzzo attinge dalla riserva di Campotosto per fare fronte alle aumentate necessita della costa”.

Categorie:Attualità

Tagged as: ,

1 reply »

  1. Con una diga, posizionata su una faglia attiva, che avendo “culo” NON DOVREBBE presentare problematiche per un sisma di magnetudo 6,5.
    Con una documentazione attesa dalla Protezione Civile entro il 13 aprile.
    Con un piano di emergenza ed EVACUAZIONE per la popolazione della vallata del VOMANO, atteso entro il 30 maggio, il consigliere regionale D’Ignazio scalpita per rinvasare le acque del lago causa le numerose esigenze del territorio.
    Siamo seri e non sorridiamo come nella foto postata, il problema è VERAMENTE SERIO, e và a colpire una popolazione gia messa in ginocchio dal terremoto e dall’ultima nevicata.
    Quindi, O NON CI SONO PROBLEMI ed allora non servono documenti della Protezione Civile, non servono piani di evacuazione e si può rinvasare il Lago, MA SE POSSONO ESSERCI PROBLEMI, INDIPENDETEMENTE dalle esigenze del territorio ed ENEL, il lago può essere rinvasato, dopo aver TESTATO il piano di evacuazione con i residenti della Vallata del Vomano.
    Questa e la logica non influenzata da interessi dichiarati e non.
    Domani,se ci sarà un nuovo articolo non escludo che anche Renzi vorrà rinvasare le acque di Campotosto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...