Attualità

TERAMO/ RIMPASTO DI GIUNTA OGGI SI DECIDE A COLLEMINUCCIO, FORSE DOMANI IL NUOVO ESECUTIVO

Ci siamo. L’ennesimo rimpasto dell’Amministrazione Brucchi sta per compiersi con l’ennesima foto in “bianco e nero” scattata in una casa che non è più quella dei teramani perchè terremotata ma in una struttura provvisoria, come quasi certamente sarà la prossima giunta che sarà presentata nelle prossime ore, al massimo prossimi giorni.

Il sindaco Maurizio Brucchi accelera i tempi, dopo le dimissioni di Francesca Lucantoni, e convoca il tavolo politico. Lo fa in un giorno atipico, la domenica: stamattina infatti a casa dello stesso sindaco incontrerà di nuovo Dodo e Gatti, prima di partire perchè vuole partire tranquillo, si fa per dire, per Bruxelles e vuole trovare l’accordissimo politico.  Il nodo da sciogliere resta quello di Dodo Di Sabatino che ha chiesto chiarimenti sulla delega alla Ricostruzione, facendo intendere che non avrebbe accettato una scatola vuota e che avrebbe voluto autonomia rispetto alla delega ai Lavori pubblici e alla Protezione civile, entrambe in mano al gattiano Fracassa. Ma soprattutto a Dodo non va giù l’idea di una Giunta a nove, con l’ingresso di un altro assessore gattiano, oltre a quello che sostituirà Francesca Lucantoni. Brucchi avrebbe confezionato per Dodo una doppia delega: quella ai Rapporti con l’Ufficio speciale per la ricostruzione e quella al Bilancio e Finanze, che Dodo ha già avuto in passato e che, dopo essere stata in mano all’assessore Eva Guardiani, è tornata nel già ricco carnet del sindaco. Il buon Dodo sostiene che adesso i tempi per il suo ingresso e per una Giunta di qualità sono maturi visto che sono stati fatti “fuori”, secondo lui, i peggiori assessori di questa Amministrazione, ovvero: Di Giovangiacomo, Di Stefano e Lucantoni…quindi non rimane a questo punto vedere il suo ritorno quale grado di “qualità” porterà dentro all’agonizzante situazione precarissima amministrativa in corso.

Gatti orami scoraggiato intanto per l’ennesima situazione ricicciata, ha già deciso che a sostituire la dimissionaria Lucantoni sia la consigliera Caterina Provvisiero, e sarebbe intenzionato anche a spingere su un altro assessore.  Brucchi, insomma, tenterà di chiudere il cerchio oggi, per poi annunciare già domani, la nuova Giunta. Ci riuscirà?

Categorie:Attualità

Con tag:,,

2 risposte »

  1. NON SE NE PUO’ PIU’ – CHIUDETE E AGGIUSTATE LE STRADE – NON SI STA PIU’ UNA LIRA PENSANO ALLE POLTRONE E SI MANGIANO PURE I TAVOLI – CHE SQUALORE. FACESSERO QUALCOSA DI BUONO SPERIAMO PER TERAMO E I DANNI DEL TERREMOTO.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...