Attualità

CONSIGLIO COMUNALE A TERAMO IN ATTESA DEL VARO DELLA GIUNTA “BRUCCHI QUATER”…GIOVEDI, SBRACCIA, FALASCA, D’ALBERTO E POMANTE CRITICANO LA CONFERENZA STAMPA DI DODO, SALVI E FRACASSA PARLANO DA SOLI…MENTRE BRUCCHI CONFESSA: «SUBITO PIU’ ASSESSORI»

Tra Fabio Berardini, Antonio Filipponi e Paola Cardelli è stato eletto alla presidenza della Commissione Controllo e Garanzia come annunciato da certastampa.it, Antonio Filipponi consigliere di Teramo Cambia con otto voti. «Cerchero’ ha detto Filipponi di mettere d’accordo tutti». Nella prima seduta si parlerà della situazione delle scuole a Teramo.

Paola Cardelli ha interrogato l’Amministrazione sulla sospensione della Cosap per la Tercoop. Brucchi spiega che: «La Tercoop farà la sua proposta non appena si andrà a gara, il Comune vuole mettere la società che gestisce i parcheggi a pagamento nelle condizioni di partecipare» ma il Sindaco non ha spiegato le intenzioni che l’Amministrazione ha sulla sospensione della Cosap.

Il gattiano Salvi interroga un altro gattiano: Fracassa sull’ufficio sisma per capirne la sua funzionalità e la tipologia B. Nessuno pero’ è interessato all’ articolo 4 dell’ordinanza della presidenza del consiglio dei ministri…forse neppure lo stesso Salvi che non riesce a tenere alta l’attenzione sull’argomento. E quindi la risposta non è stata ben compresa anche se si è capito che il comune ancora non si convenziona con l’ufficio sisma. In un angolo i due futuri assessori Provvisiero e Antonini ponderano e si preparano alla conferenza stampa del Sindaco per ora in aria di svolgimento per giovedi sempre che, Brucchi, non debba andare a Roma per parlare delle questioni legate al decreto sisma e all’ipotesi assai probabile del riconoscimento della zona franca a Teramo.

Gianguido D’Alberto negli angoli del comune, parlando con i consiglieri critica profondamente la conferenza stampa di Dodo che oggi non si è visto in consiglio perchè impegnato a Pescara per lavoro, pare e dichiara che: «Questa amministrazione è al bivio da tempo e dopo l’annuncio di Dodo Di Sabatino ancora di più, non si era mai visto prima un autoannuncio….».

Mimmo Sbraccia si è intrattenuto in consiglio con il Sindaco e con altri consiglieri criticando a viso aperto l’intenzione dell’amministrazione di varare una giunta a nove e la stessa conferenza stampa di oggi di Dodo. Brucchi lo ha intrattenuto cercando di smorzare le polemiche a prescindere. Pare che se ne parlerà in un ennesimo tavolo ristretto anche con gli altri assessori.

Vincenzo Falasca è critico con il fatto che Dodo abbia tenuto una conferenza stampa sapendo anche le deleghe che avrà mentre nessuna riunione di maggioranza si è tenuta fino ad oggi e nessuno dei consiglieri è stato informato di quanto sta accadendo, segno che il tutto è stato deciso a poche mani e questo non va per niente bene.

«Voglio fare gli auguri alla nuova giunta in arrivo», ha detto l’arancione Gianluca Pomante criticando ferocemente quanto sta accadendo in questi giorni per le poltronissime in Comune e facendo paragoni con rotonde e strade.

Brucchi ha risposto affermando: «Noi siamo stati votati e la democrazia è questa – ha detto il Sindaco – sono i cittadini a decidere chi deveva amministrare. Noi abbiamo bisogno di un rafforzamento degli assessori con un sindaco che ha troppe deleghe sulle spalle. Quindi l’organo di governo deve essere rafforzato. Questo è l’unico comune capoluogo che è in otto anni ha ridotto per tre anni le indennità degli assessori. Io percepisco 1.290 euro come sindaco. Dobbiamo dare risposte subito nei tempi più brevi alla città».

«Lei è un sindaco part time per questo prende 1.200 euro- replica Pomante a Brucchi –  Noi abbiamo bisogno di politici di qualità. Siamo 102esimi in Italia su 108  per pessima qualità della vita, allora le lancio una sfida: dia un assessorato alla minoranza e noi rinunceremo all’indennità e noi faremo a turno per stare h 24 in amministrazione».

2 risposte »

  1. Il Sindaco doveva dire “Noi siamo stati votati e la democrazia è questa: sono il 51,52 % dei cittadini a decidere chi doveva amministrare. Il 48,48 % no.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...