Attualità

VIDEO-FOTO/UNA GIUNTA QUATER SENZA ALCUNA SORPRESA. ECCO LE DELEGHE DI ANTONINI, PROVVISIERO E DODO. BRUCCHI SPARA A ZERO CONTRO CHI PARLA DI COSTI DELLA POLITICA

Una giunta senza alcuna sorpresa quella presentata questa mattina dal Sindaco di Teramo le cui deleghe che erano nelle mani del Sindaco sono state distribuite ai tre nuovi ingressi: a Dodo, alla Provvisiero e ad Antonini. Gli altri mantengono quelle che avevano.

«Non possono seguire le attività se per questo  c’era bisogno di una governance -ha detto Brucchi nel presentarli – ci sono possibilità di assumere nuovo personale e rivedremo anche la macchina amministrativa. Abbiamo ancora duemila verifiche da fare. Chi non si rende conto di questo non capisce cosa c’è da fare. Io non posso più tenere tutte queste deleghe sulle spalle, finiamola con questa demagogia spicciola. Non voglio più sentire parlare che qui ci sono sprechi. Qui c’è gente che lavora con un unico stipendio monoreddito e prende 1.500 euro. Ho visto che il Sindaco di Roseto prende oltre quattromila euro al mese, quello di Pescara oltre seimila euro, o il sindaco di Francavilla che ne porta a casa tremila, io ne prendo poco più di 1.200 euro. Non accetto la ramanzina sulle questioni economiche, il primo che ci proverà se la dovrà vedere con il sottoscritto. Noi portiamo la bandiera d’Italia su questo argomento e siamo fieri di questo.  Il Pd si deve sciacquare la bocca prima di parlare. Io vado a Roma con la mia macchina. Noi potremo essere criticati solo se alla fine del mandato non saremo stati in grado di lavorare».

Brucchi ha poi detto che: «Ho deciso di togliermi tutte le tante deleghe che ho e ho scelto di non modificare quelle agli assessori che c’erano perchè stanno lavorando bene. Il nostro obiettivo è fare le scelte buone, queste sono le cose importanti»

Ed ecco le deleghe ai nuovi ingressi nella Giunta Brucchi Quater.

Alfonso Di Sabatino Martina: Ricostruzione beni storici, artistici, monumentali, Rapporti con le amministrazioni e gli organi preposti alla relativa tutela, Rapporti con gli organi della ricostruzione, con gli strumenti della pianificazione sovraordinata, Pianificazione strutturale operativa ed attuativa del patrimonio scolastico, opere provvisionali e smaltimento delle macerie, Donazioni nazionali ed internazionali relative al terremoto,  Bilancio e Programmazione Economica, Controllo di gestione, Contabilità generale, Provveditorato ed economato, Entrate tributarie, Imposta pubblicitaria ed affissioni, Occupazione suolo pubblico, Revisione della spesa.

Caterina Provvisiero: Pubblica istruzione e servizi connessi al diritto alo studio, assistenza scolastica,  Politiche per gli studenti universitari, Pari Opportunità, Cultura, Politiche culturali e valorizzazione del patrimonio artistico-culturale della città, Laboratorio per le attività culturali.

Silvio Antonini: Sicurezza urbana, tutela della sicurezza della città e del decoro urbano  (DL n.14 febbraio 2017), Polizia Municipale, Trasparenza amministrativa, Affari legali, Affari generali,Turismo, CED, informatizzazione, digitalizzazione e innovazione tecnologica con particolare  riferimento ai sistemi informatici per la gestione delle attività del terremoto.

Eva Guardiani prende anche l’assistenza alla popolazione e l’autonoma sistemazione, Mirella Marchese mantiene la carica di vice sindaco.

Novità per la manutenzione in città: «Qualche milioncino è arrivato, o meglio abbiamo due milioni e mezzo di euro che saranno destinati alla manutenzione della città arrivati dall’assicuazione», ha detto Brucchi riferendosi a Cozzi che mantiene tutte le sue deleghe come altri suoi colleghi.

«Una giunta – ha detto Brucchi – che avrà un duro lavoro da fare. A me rimane la pianificazione strategica e la città territorio con l’ospedale unico di cui mi dovro’ occupare, i rapporti con l’Unite, con lo Stato e la comunicazione istituzionale. Cerchero’ di essere meno invadente possibile con loro. Ringrazio la Lucantoni e Chiarini. In bocca al lupo ai tre nuovi consiglieri che entreranno in consiglio. Sono certo che questa squadra lavorerà bene».

LA CONFERENZA CON LA GIUNTA BRUCCHI QUATER

L’INGRESSO ALLA CONFERENZA STAMPA DEI NUOVI E DEI VECCHI

4 risposte »

  1. speriamo bene-con tuti i soldi che si spendono- antonini provvisiero e dodo sono persone preparate -speriamo bene.

  2. Povero Sindaco solo1.200 € al mese ….
    Ma non sei un dipendente della Als ????
    Perché non ti metti in aspettativa ??? Puoi prendere gli stessi soldi del Sindaco di Francavilla o di Giulianova..,… Forse hai fatto i conti e non ti conviene ..,
    Che Bugiardo che sei …, un po’ di dignità

  3. Non ci sono limiti all’ indecenza umana di questi pseudo politici dal più grande al più piccolo senza salvare nessuno!! Schifo schifo schifo!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...