Attualità

ALBA ADRIATICA PERDE ALTRE 54 PALME PER COLPA DEL PUNTERUOLO ROSSO, ARRIVANO ALTRI ALBERI AUTOCTONI

Alba perde altre 54 palme per colpa del punteruolo rosso, l’insetto che negli ultimi anni ha “mangiato” e devitalizzato centinaia delle quasi 900 palme che arricchivano la pista ciclopedonale. All’abbattimento delle 54 palme, la cui notizia è stata diffusa dall’amministrazione comunale, seguirà in un secondo momento la piantumazione di alberi autoctoni, come tamerici, carrubo, olivo e leccio. Si continuerà, infatti, l’opera iniziata nel 2016, che ha visto la sostituzione della palme colpite irrimediabilmente dal punteruolo rosso dalla rotonda Nilo e per alcune centinaia di metri verso sud. La sostituzione, che l’anno scorso partì proprio in questo stesso periodo dell’anno, segnò la sconfitta di Alba Adriatica contro il coleottero, dopo anni di battaglie dispendiose con diversi trattamenti anti punteruolo, tutti vani. La scelta degli alberi autoctoni, per cui il Comune ha richiesto la consulenza di esperti del settore, è arrivata proprio per la loro facilità di gestione: meno manutenzione richiesta, meno suscettibilità delle piante a parassiti e malattie.

Categorie:Attualità

Con tag:,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...