Attualità

ABUSI SU UNA RAGAZZINA DISABILE, INDAGATE DUE PERSONE DELLA PROVINCIA DI TERAMO

Tre casi di violenza sessuale ai danni della stessa ragazza di Ascoli Piceno, una minorenne affetta da disabilità psichica. In tutto cinque le persone che avrebbero abusato di lei. L’ultimo caso è venuto a galla in questi giorni con l’avviso di chiusura delle indagini trasmesso dalla procura di Ascoli a due uomini, di 43 e 37 anni, residenti in provincia di Teramo, accusati di aver compiuto atti sessuali con la ragazzina fra il 2014 e il 2015. Un 51enne è stato già condannato in via definitiva a due anni e mezzo; era accusato di violenza sessuale avendo indotto la ragazza a subire o compiere atti sessuali abusando delle condizioni di inferiorità fisica e psichica della giovane. E’ attualmente in corso davanti al tribunale di Ascoli il processo che vede imputati altri due uomini, entrambi residenti in provincia di Teramo, per aver compiuto atti sessuali con la minorenne e aver scambiato con lei foto erotiche attraverso WhatsApp. E’ nell’ambito di questa inchiesta che la ragazza, sentita in audizione protetta, ha rivelato di aver subito approcci a sfondo sessuale da altre due persone finite sotto inchiesta.

Categorie:Attualità

Con tag:,

1 risposta »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...