Attualità

RINVIO DEL CONSIGLIO COMUNALE FISSATO PER DOMANI/ BERARDINI: «LA MAGGIORANZA FUGGE DAL CONFRONTO SUI TEMI IMPORTANTI DELLA CITTA'”

Si è tenuta questa mattina la conferenza dei Capigruppo, convocata dal Presidente del Consiglio, per discutere sul rinvio del Consiglio riservato al question time e già fissato per domani.
Il Movimento 5 Stelle, attraverso il proprio consigliere Fabio Berardini, si è opposto al rinvio ed ha proposto di utilizzare lo spazio dedicato al Consiglio comunale per la trattazione di temi, proposte e soluzioni per la nostra Città.

Tuttavia l’Amministrazione, al posto di assumere un ruolo collaborativo, nell’interesse della collettività, ha bocciato la nostra proposta, insistendo per il rinvio del Consiglio. Tale momento di confronto, invece, sarebbe potuto essere sfruttato anche per ascoltare le istanze di tutti i portatori di interessi in questo grave momento di crisi. Infatti, il Consiglio, avrebbe potuto deliberare la possibilità di ascoltare i rappresentanti delle varie categorie, dando un segnale di disponibilità e chiarezza.

Sono anni che il Movimento 5 Stelle ha un approccio propositivo e chiede all’amministrazione un confronto sui temi amministrativi fondamentali per Teramo (sulle scuole, sul commercio, sul piano urbano del traffico, sul turismo, sulla pianificazione delle opere pubbliche, sul taglio degli sprechi, ecc.), ma ogni nostra buona proposta portata in Consiglio comunale è stata sempre bocciata.

Quello che è successo questa mattina smentisce clamorosamente il Sindaco quando si appella al senso di responsabilità dell’opposizione in questo momento di crisi. Coloro che non voglio collaborare e che negano un confronto democratico in Consiglio, sui temi più importanti, sono i consiglieri della stessa maggioranza.

Infine, sempre per focalizzarci sulle problematiche attuali della nostra Città dobbiamo evidenziare come, nonostante le promesse del Sindaco sui lavori del Corso, non siano ancora stati livellati gli ingressi dei negozi per Corso San Giorgio. Chiediamo, pertanto, un chiarimento immediato agli uffici comunali su questa grave inadempienza, nonostante l’Amministrazione si fosse più volte impegnata per l’abbattimento delle barriere architettoniche.

Pretendiamo, inoltre, di conoscere i risultati delle verifiche di vulnerabilità sismica degli edifici scolastici, i quali, sempre secondo le promesse del Sindaco, sarebbero dovuti essere pronte per Pasqua.

Fabio Berardini Movimento 5 Stelle

Categorie:Attualità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...