Attualità

SILVI/ «FERITI E CONFUSI, ECCO I VENTI MOTIVI PER CUI LI ABBIAMO MANDATI A CASA»

Possono dichiarare quello che vogliono e leccarsi le ferite per sentire meno male , la verità e’ che mandarli a casa è stato un atto di grande responsabilità che la minoranza non  ha certamente  affrontato  con  leggerezza. Non avremmo mai  avuto  i numeri per  far cadere questa amministrazione  ( 6 a 11) se parte della  MAGGIORANZA non avesse deciso di staccare la spina al  sindaco.
Comignani cade perchè  la SUA STESSA MAGGIORANZA  lo  ha  rimproverato di non essere stato  in grado di incidere  sulla risoluzione dei problemi del paese  , di aver agito contro il programma elettorale approvando il piano regolatore e  di  aver permesso, aggiungiamo noi, ad un vicesindaco di conservare incarichi e stipendio  DOPO  AVER  TRADITO IL  gruppo  SILVI  2024 che era stato determinante per la sua elezione e per la  VITTORIA DEL SINDACO COMIGNANI .
Per quanto ci riguarda abbiamo evitato una lenta agonia al nostro paese.
Ricordiamo che In tre anni hanno :
1- MILLANTATO CONTRIBUTI che mai arriveranno ;
2- CONTRATTO MUTUI per oltre 1.500.000 di euro i cui interessi contribuiranno ad indebitare ulteriormente le casse del nostro Comune;
3- PORTATO L’ANTICIPO DI CASSA DA  4.000.000  a 15.000.000 di euro per la loro incapacità di riorganizzare il servizio riscossioni;
4- AUMENTATO  la Tari del 7%;
5-  ACCETTATO PASSIVAMENTE un regolamento del PARCO MARINO  che arreca danni a residenti, balneatori e commercianti senza proferire parola (La regione non si costituirà parte civile contro i ricorrenti al Tar, questo basta per capire!)
6-CONTINUATO A PAGARE LIQUIDATORI DELLA SILVI SERVIZI  già chiusa  dal  2012 ( vorremmo  sommessamente ricordare  che tale Società nacque per risolvere l’enorme debito delle  cooperative e salvare posti di lavoro);
7-NOMINATO UN NUOVO COMMISSARIO liquidatore per il Consorzio  Considam ,chiuso da otto anni, che al contrario millantavano di poter chiudere da  oggi a  domani;
8-CREATO LUNGAGGINI NELL’ITER PER LA REALIZZAZIONE DELLE SCOGLIERE con il risultato che a oggi i lavori sono ancora da completare;
9-DISATTESO IL PIANO ANTENNE;
10-DISATTESO L’ALBERGO DIFFUSO( Cavallo di battaglia del vicesindaco) ;
11-DISATTESA L’APERTURA DEL CENTRO DISABILI , ancora  tra le erbacce sebbene perfettamente collaudato;
12-DISATTESO QUALSIASI INTERVENTO SUL VILLAGGIO DEL FANCIULLO sebbene dissequestrato da 4 anni. Oggi a tempo scaduto si inventano le ultime menzogne;
13- REALIZZATO UN TRATTO DI PISTA CICLABILE che ha sconvolto  parchi, pinete e asfaltato tratti di arenile ;
14-DISTRUTTO un ufficio di informazione turistica;
15- ISTITUITO UN UFFICIO EUROPA che ha  pagato  solo viaggi ad assessori e funzionari;
16-AUMENTATO il numero dei funzionari
17-MOSTRATO COMPLETA INDIFFERENZA verso un ISTITUTO ALBERGHIERO portato faticosamente nel nostra Paese;
18-DISTRUTTO  un Comando di POLIZIA MUNICIPALE;
19- PERMESSO  il sequestro di scuolabus non a norma su cui hanno viaggiato i nostri figli;
20- SBORSATE  centinaia di migliaia di euro per manifestazioni di solo respiro locale e per il superfluo   ( Rinnovo arredo Stanza del Sindaco) ,per ultimo si sono aumentati anche gli stipendi.

Nonostante loro, è proprio il caso di dirlo,Silvi  avrà una nuova illuminazione  grazie al Progetto Provinciale “ Paride” a cui la vecchia amministrazione aveva aderito e da cui questa amministrazione ha  disperatamente  cercato di uscire aderendo ad un altro Consorzio, i cui  rappresentanti sono andati in galera prima della firma del nuovo contratto.
Forse un migliore Campo sportivo grazie al recupero di un contributo FGIC PER CUI la minoranza ha  lavorato
I cittadini stiano tranquilli. Il commissario farà sicuramente meglio
. Ma quali finanziamenti persi? Vogliamo scherzare?
Se gli ex amministratori hanno ottenuto finanziamenti, allora il Commissario li utilizzerà  perché il suo compito è quello di tutelare e difendere gli interessi dell’Ente. Stesso discorso per la programmazione estiva, se è stata deliberata e finanziata, sarà cura del Commissario realizzarla al meglio.
Cari Cittadini,questi ex amministratori stanno mettendo le mani avanti, dicendo un mucchio di frottole (certificazione UNESCO , FUNICOLARE, FINANZIAMENTI PERSI) per generare confusione e nascondere le loro gravi mancanze!
Non fatevi ingannare, loro per primi hanno tradito le aspettative di un paese!!!

I Consiglieri di minoranza
Enrico Marini , Luciana Di Marco , Alessandro Valleriani             UNITI PER SILVI
Anna Paola Mazzone                                                                   SILVI NUOVA-FORZA ITALIA
Michele Cassone ,Enzo D’Isidoro                                                SILVI BELLISSIMA

Categorie:Attualità

Con tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...