Attualità

SISMA/ IL CONSIGLIO REGIONALE REVOCA I TAGLI SUL TRASPORTO PUBBLICO

Il consiglio regionale, nella seduta odierna, ha approvato il provvedimento che dispone l’esenzione dal taglio del cinque per cento delle corse del trasporto pubblico, per i Comuni della provincia dell’Aquila e di Teramo inseriti nel cratere sismico costituito in seguito ai terremoti del Centro Italia. La proposta è stata presentata dai consiglieri del Pd Camillo D’Alessandro e Pierpaolo Pietrucci. Il taglio – come spiegano i due consiglieri, era stato disposto da un provvedimento della Regione di un anno fa: a seguito di una diminuzione dei fondi trasferiti dallo Stato l’ente ha stabilito una riduzione del cinque per cento del servizio delle aziende di trasporto pubblico locale. “Dal taglio decidemmo di escludere L’Aquila in virtù della particolare conformazione urbanistica formatasi a seguito del sisma”, spiega Pietrucci. “La stessa esenzione – dichiara D’Alessandro – è ora disposta per i Comuni abruzzesi che affrontano le conseguenze dei terremoti dei mesi scorsi. Si tratta di una misura di equità, per tutelare e salvaguardare il servizio pubblico a favore di popolazioni che si trovano già ad affrontare disagi e sofferenze”.

Categorie:Attualità

Con tag:,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...