Attualità

EVADE DAI DOMICILIARI PER ANDARE A GIOCARE ALLE SLOT: ARRESTATO

Si trovava a scontare la detenzione domiciliare fino al 2023, per un precedente provvedimento restrittivo emesso dal Tribunale di Teramo – Ufficio esecuzioni penali – a seguito della condanna per cumulo pene relative agli stupefacenti ed altro, ma l’irrefrenabile smania del gioco – anche perché annoiato dalla quotidiana monotonia delle quattro mura di casa – lo ha portato ad allontanarsi arbitrariamente dall’abitazione in cui era ristretto, per andare a giocare alle slot machine. Durante il controllo dei Carabinieri del N.O.R. di questa Compagnia, impegnati nei quotidiani controlli dei detenuti agli arresti domiciliari, hanno infatti portato all’arrestato – in flagranza di reato – per evasione dai domiciliari Mataloni Massimo, tortoretano, 47enne, già noto alle forze di polizia. I Carabinieri erano andati nella sua abitazione, ma non ricevendo alcuna risposta perché evidentemente l’interessato no nera nell’abitazione, hanno esteso le ricerche al territorio di Tortoreto, riuscendo a rintracciarlo all’interno di bar del posto, per cui sono scattate le manette.

L’arrestato, terminate le formalità, è stato nuovamente tradotto agli arresti domiciliari, in attesa del processo per direttissima previsto per la mattinata odierna.

 

Categorie:Attualità

Con tag:,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...