Attualità

BANDO IMPIANTI SPORTIVI A TERAMO/ BERNARDI VA ALL’AQUILA, NON SI PRESENTA ALL’APERTURA BUSTE E NON C’E’ NEPPURE LA COMMISSIONE. ARRIVA UNA SOLA BUSTA: PER IL PALAZZETTO DI SAN NICOLO’ E LA POLEMICA CON IL TERAMO BASKET DI RUSCITTI

Manca la nomina della commissione di gara e…manca anche la gara, nel senso che l’apertura busta dei partecipanti al bando sui tre impianti sportivi: Palazzetto di Scapriano, Palazzetto di San Nicolò e Palestra Acquaviva non si è svolta oggi alle 9 come da prassi. Il responsabile del procedimento ha dato forfait e stava all’Aquila affaccendato in altro e quindi l’ingegner Remo Bernardi non si è presentato al primo piano di via D’Annunzio stamattina per aprire le buste. Al momento avrebbe risposto alla gara solo una società: la Teramo Sport di Franco Chionchio per la gestione del Palazzetto dello Sport di San Nicolo’, segno che il bando del Comune non risulta appetibile. Per questo motivo se la procedura sarà ritenuta giusta verrà affidato un solo impianto su tre e gli altri due rimarranno nella gestione di Abatescianni come in questi ultimi anni e questo significherà che il Comune continuerà a pagare le utenze. Come si ricorderà il bando fu pubblicato senza che l’assessore allo sport Roberto Canzio ne sapesse nulla con questo impietoso esito. Un’altra gara partita male che ricorda nei risultati quella del Teatro Comunale. Tutto questo accade perchè continua a mancare una guida seria in Comune affaccendato solo a risolvere basse beghe interne che sta portando la città alla paralisi anche amministrativa.

Al bando per la gestione del Palazzetto di Scapriano doveva partecipare anche Teramo Basket 1960 del presidente Ermanno Ruscitti, la società ha pero’ rinunciato. «Non ci sono state consegnate neppure le bollette dal Comune – spiega Antonello Lanzillotto vice presidente di Teramo Basket 1960 – il sopralluogo anzicchè farlo con il Comune proprietario dell’impianto lo abbiamo fatto con Abatescianni che, se anche disponibile non ci ha permesso di avere le idee chiare sulle spese. Per questo ci siamo lamentati con il Comune facendo anche una lettera».

 

ECCO IL BANDO

 

2 risposte »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...