Cronaca

OTTO NAPOLETANI PARCHEGGIATORI ABUSIVI ALLA FIERA, PER TRE ANNI NON POTRANNO TORNARE A TERAMO

Non potranno tornare a Teramo per i prossimi tre anni gli 8 napoletani, di età compresa tra 28 e 45 anni, a seguito della notifica del  Foglio di Via Obbligatorio del Questore di Teramo, emesso nella decorsa serata.  Le Volanti sono intervenute ieri alle 16.30 circa presso il parcheggio del Stadio “Bonolis” di Piano D’Accio, in questi giorni utilizzato per la sosta delle autovetture dei visitatori della Fiera dell’Agricoltura. La segnalazione di  uomini che infastidivano gli automobilisti era giunta poco prima al “113” che ha provveduto ad inviare subito sul posto i poliziotti della Questura.  Otto sono stati gli uomini rintracciati, responsabili dei fatti lamentati: tutti provenienti da Napoli e provincia e tutti con numerosi pregiudizi di polizia, da furto a ricettazione, da truffa ad associazione per delinquere, contrabbando, riciclaggio e spaccio di stupefacenti.   Questi i principali reati di cui nel tempo si sono resi responsabili. Condotti in Questura e sottoposti ai rilievi identificativi della Polizia Scientifica, agli otto cittadini campani, che non avevano alcuna ragione per permanere sul nostro territorio anche considerati i pregiudizi di polizia,  è stato notificato il F.V.O. con divieto di ritorno a Teramo per  3 anni. Hanno così dovuto lasciare subito la nostra provincia, accompagnati dai poliziotti sino all’ingresso dell’autostrada A/24.

Categorie:Cronaca

1 risposta »

  1. Stanno arrivando, o sono già arrivati? Spero pongano attenzione a ciò che è successo, i parcheggiatori abusivi sono sempre coordinati da organizzazioni malavitose importanti, quelle ben radicate nel territorio e che tentano di spartirselo con gli scontri che abbiamo imparato a conoscere dalle notizie di cronaca. A Teramo tutto questo non era ancora arrivato se non in minima parte con quei furgoni a bordo strada – e alla vista di tutti – che vendono fiori o cassette di frutta. Ci mancava solo questo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...