Attualità

CRISI AL COMUNE DI TERAMO/BRUCCHI HA DECISO: «GIUNTA A SEI E SUBITO», FALLITO IL DEPISTAGGIO, ANTONINI CERCA DI CAMBIARE LA SCRIVANIA

Il momento della riflessione pare davvero concluso per il Sindaco Maurizio Brucchi che a giorni dovrebbe fare il nuovo annuncio, in vista del varo della quinta serie della sua Giunta nuova-vecchia. Brucchi varerà la sua squadra a sei e a nulla è valso l’attacco congiunto: Gatti-Tancredi sferrato in questi giorni in una serie di interviste televisive contro i tre dissidenti (che chiedono di mantenere l’attuale assetto con 9 assessori) messo in campo per far perdere il controllo ai tre perchè Brucchi avrebbe deciso di dare seguito all’infuocata riunione alla Dmp e di togliere tre assessori dell’attuale giunta. E’ solo una questione di giorni, si parla della prossima settimana.Intanto oggi Gatti un risultato lo ha ottenuto ha fatto arrabbiare Vincenzo Falasca che ha preso su il telefono e le ha cantate al leader di Futuro In ed anche a Brucchi chiedono a quest’ultimo di convocare subito un consiglio comunale senza aspettare il 6 giugno.

Chi libererà le scrivanie? Si parla sempre di Cozzi (arrabbiatissimo perchè non vuole tornare a fare il direttore di supermercato), della Guardiani e di Antonini. Ma udite udite, Antonini sembra colui che è più attaccato alla scrivania anche perchè nuova, e dopo aver fatto fare cartongesso, pittura e mobili nuovi adesso starebbe facendo i capricci perchè quei mobili non gli piacciono più  e ne vorrebbe degli altri. I dipendenti comunali stanchi dei suoi cambiamenti d’umore stanno prendendo tempo nella speranza che venga depennato dalla giunta nuova-vecchia. Perchè al comune di Teramo gli amministratori dovrebbero lavorare e non pensare al frivolo.

Categorie:Attualità

Con tag:,,,

3 risposte »

  1. gli operai invece di sistemare lo “pseudo” assessore, potrebbero andare a sistemere le assi sulla passeggiata dei Tigli che sono tutte rotte!!!!
    VERGOGNA!!!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...