Attualità

FESTA DELLA REPUBBLICA/ SARANNO DUE LE MEDAGLIE D’ONORE E 15 DELLA REPUBBLICA CONFERITE A CITTADINI TERAMANI, ECCO L’ELENCO

Il prossimo 2 giugno, la cerimonia pubblica ufficiale del 71° Anniversario della nascita della Repubblica italiana si svolgerà, come di consueto, presso il Monumento ai Caduti di Viale Mazzini in Teramo, alla presenza delle massime Autorità della provincia.

Come da programma, i momenti celebrativi avranno inizio alle ore 10.00 e prevedono, tra l’altro:
– la deposizione di una corona di alloro al Monumento ai Caduti;
– la lettura da parte del Prefetto di Teramo del Messaggio del Capo dello Stato;

– i saluti del Sindaco del Comune Capoluogo e del Presidente della Provincia;
– la consegna delle Medaglie d’Onore, una delle quali “in memoria”;
– la consegna dei diplomi di conferimento delle onorificenze dell’Ordine “Al Merito della Repubblica Italiana”.

Il Prefetto Graziella Patrizi consegnerà le Medaglie d’Onore, destinate ai cittadini italiani deportati ed internati nei lager nazisti, ad Antonio Giorgini di Castellalto ed “in memoria” ai familiari di Pietro Trimarelli.

  • –  Gaetano D’ADDAZIO, maresciallo aiutante dell’Arma dei Carabinieri in quiescenza;
  • –  Mimmo DE CAROLIS, vice questore aggiunto della Polizia di Stato;CAVALIERE O.M.R.I. :
  • –  Riziero ASCI, maggiore dell’Arma dei Carabinieri;
  • –  Fabio COTELLESSA, Cancelliere del Tribunale di Teramo;
  • –  Marco COSTANTINI, maresciallo capo dell’Arma dei Carabinieri;
  • –  Marco DI GIANDOMENICO, agente scelto della Polizia Municipale;
  • –  Maurizio DI GIOSIA, direttore amministrativo della ASL di Teramo;
  • –  Pietro FIANO, capitano dell’Arma dei Carabinieri;
  • –  Michele FORTE, appuntato scelto della Guardia di Finanza;

Sono 15 i residenti in provincia di Teramo che sono stati insigniti delle onorificenze dell’Ordine “Al Merito della Repubblica Italiana”:

UFFICIALE O.M.R.I.

Prefettura – Ufficio Territoriale del Governo di Teramo

Gabinetto

  • –  Michele LAGONIGRO, appuntato scelto dell’Arma dei Carabinieri;
  • –  Giovanni PALUMBO, maresciallo aiutante sostituto ufficiale di Pubblica Sicurezzadel Gruppo Carabinieri Forestale;
  • –  Donato PUGLIA, dipendente dell’Università degli Studi di Teramo;
  • –  Pietro Nicola SALVATORE, maresciallo capo dell’Arma dei Carabinieri;
  • –  Benito STURBA, direttore di banca in quiescenza;
  • –  Giovanni TRUDA, appuntato scelto dell’Arma dei Carabinieri.Quest’anno sarà il Comune di Civitella del Tronto a ricevere il tradizionale medaglione realizzato, in occasione della Festa della Repubblica, dagli studenti del Liceo Artistico Statale “F. A. Grue” per il Design di Castelli e recante lo stemma della Repubblica italiana e l’emblema del Comune.

2 risposte »

  1. Ogni anno vengono premiati bravi personaggi semplici ma senza alcun merito effettivo
    Sono quasi tutti dipendenti pubblici raccomandati e non viene mai premiato nessun bravo cittadino, che ha operato e fatto cose buone per la comunità. Gradirei un minor numero di premiazioni ma veramente motivate. Saluti da Goffredo Rotili

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...