Lettere al direttore

LETTERA AL DIRETTORE/ A TERAMO OGNUNO FA COME GLI PARE…ANCHE CON IL CODICE DELLA STRADA

«Signor direttore sono una lettrice di Certastampa, volevo rendere pubblico quello che è accaduto ieri sullo stradone di via Po.
Un furgone che attaccava i manifesti murali, era stato lasciato in mezzo alla strada creando un ostacolo per le macchine.
Nessun triangolo, nessun segnale, subito dopo la rotonda le macchine che andavano in direzione del centro si trovavano di fronte il furgone fermo con gli sportelli aperti.
Perché dagli automobilisti pretendono il triangolo con il giubbino luminoso e questi con i mezzi ingombranti fanno quello che gli pare?».
LETTERA FIRMATA

Categorie:Lettere al direttore

Con tag:,

3 risposte »

  1. fortunati voi, ieri pomeriggio intorno alle 17.00 su viale Crucioli, altezza Tigre, camion del tigre che scaricava, ovviamente contromano e subito dopo Tonino due bei furgoni e un paio auto dall’altra parte pulmaan della Tua ed Autobus fermi con relativa coda, almeno su via Po’ si può passare non in sicurezza, ma si può passare…
    TERRA DI NESSUNO!!!!!!!

  2. In quel punto è presente la doppia striscia continua, gli attacchini ci costringono ad oltrepassarla invandendo la corsia opposta, se scontro chi paga?

  3. Belle pure le piante dietro al furganaccio, invadono la carreggiata …ma nessuno controlla piu niente?Ma chi ha doveri di controllo immagino passa e vede ,ma vige l`omerta`amministrativa. Quei cartelli andrebbero rimossi e le piante potate.Un fermo immagine della decadenza teramana.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...