Attualità

VIDEO/ A GIULIANOVA SI E’ RIUNITO IL COMITATO PROVINCIALE PER L’ORDINE PUBBLICO: IN PRIMO PIANO SICUREZZA E ABUSIVISMO

Dopo quella di Pineto il 9 marzo scorso, si è tenuta oggi, 7 giugno, nella Sala consiliare del Comune di Giulianova, una nuova riunione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica convocato e presieduto dal Prefetto Graziella Patrizi. Alla riunione hanno partecipato i vertici di tutte le forze dell’ordine e i sindaci delle città costiere.
Giulianova aveva già ospitato il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica il 25 ottobre 2010 e il 14 marzo 2014.
“Questa riunione – ha dichiarato il Prefetto Patrizi – è finalizzata a garantire che le vacanze si svolgano in una cornice di massima sicurezza. E’ bene infatti rammentare che il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica è un organo consultivo del quale fanno parte il Questore, il Comandante Provinciale dei Carabinieri ed il Comandante il Gruppo Guardia di Finanza ma la cui composizione è allargabile anche a soggetti esterni all’Amministrazione della pubblica sicurezza. Ed il Prefetto, che lo convoca e presiede, è non solo preposto all’attuazione delle direttive ministeriali ed al coordinamento delle forze di polizia, ma è anche responsabile provinciale dell’ordine e della sicurezza pubblica. Nella riunione di oggi ho voluto, tra l’altro, sottolineare l’importanza del Decreto Minniti, cosiddetto decreto sicurezza, giacchè prevede un’intensificazione dello scambio informativo tra le forze dell’ordine e, dunque, una maggiore sinergia. Non solo: il decreto sicurezza implementa anche i poteri dei sindaci, i quali possono quindi adottare provvedimenti in materia di ordine e sicurezza pubblica in stretta connessione con i Questori rendendo quindi più efficace l’azione di contrasto nei confronti dell’illegalità e a tutela del decoro. Ecco perché questi incontri sono importanti: si radiografano le criticità, si scelgono le azioni di contrasto da adottare chiamando tutti a fare squadra: Prefettura, Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza, Guardia Costiera, Polizie locali”.
“Sono grato a Sua Eccellenza il Prefetto – dichiara il sindaco Francesco Mastromauro – per aver voluto che la riunione si tenesse a Giulianova, e ringrazio i colleghi sindaci della costa e le forze dell’ordine per la partecipazione. Come esattamente detto da Sua Eccellenza, era importante, a ridosso dell’apertura della stagione balneare, focalizzare l’attenzione sulle problematiche relative alla sicurezza in questi territori che costituiscono il distretto turistico più importante del medio-Adriatico contando 5 milioni di presenze, sebbene la sicurezza sia un bene da salvaguardare per tutto l’anno e non solo d’estate. E in questo senso ritengo necessario che il Governo redistribuisca in maniera migliore sul territorio le forze dell’ordine, che vanno ringraziate per il costante impegno e l’abnegazione, sulla base di criteri oggettivi: dal numero dei residenti a quello delle attività commerciali e turistiche che proprio sulla costa sono più rilevanti. Il Prefetto Patrizi ha posto l’accento sul Decreto Minniti. Ebbene come sindaco sto predisponendo una serie di ordinanze, miranti a contrastare il degrado come l’illegalità, con particolare attenzione all’abusivismo commerciale. Ordinanze che però, è chiaro, debbono poi essere portate ad esecuzione dagli organi preposti. E sotto questo aspetto il decreto sicurezza offre un importante punto di svolta”.

ASCOLTA IL PREFETTO PATRIZI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...