Attualità

OMICIDIO DI ESTER PASQUALONI/ L’UOMO SI E’ IMPICCATO IN UNA CASA STROZZANDOSI SOTTO IL LETTO

Si sarebbe suicidato, impiccandosi in un’ abitazione vicino a casa sua dopo aver ucciso Ester Pasqualoni il 65enne che ha ammazzato con diversi colpi di roncola la responsabile del servizio oncologico dell’ospedale Vibrata.

L’uomo, Enrico Di Luca, 65 anni di Martinsicuro, ex investigatore privato, da ieri era ricercato per l’omicidio della donna.

E’ stato trovato morto suicida in un appartamento di Martinsicuro del quale aveva le chiavi dopo aver accoltellato a morte l’oncologa. Sono in corso verifiche dei carabinieri in via Baracca, nella zona di Villa Rosa, dove viveva lo stalker della dottoressa.

L’uomo era fuggito a bordo della sua Peugeot 106 bianca, che già ieri sera era stata ritrovata nel parcheggio condominiale di un’abitazione di cui aveva la disponibilità, in via Baracca 22/A, a Villa Rosa di Martinsicuro. Di Luca ha utilizzato la spalliera del letto della camera per strangolarsi sotto al letto con una fascetta elettrica auto stringente. Probabilmente si è ucciso subito dopo l’omicidio.

L’oncologa è stata uccisa, ieri pomeriggio, intorno alle 16, con quattro colpi di roncola, alla gola e alla nuca prima che potesse salire a bordo della sua nuova Peugeot 208 in sosta nel parcheggio pubblico dell’ospedale.

Al momento non si conoscono altri dettagli sul rinvenimento del corpo dell’uomo visto che i carabinieri non fanno ancora trapelare nulla.

Categorie:Attualità

Con tag:,

1 risposta »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...