Attualità

ALBA ADRIATICA/ CASAPOUND PROTESTA CONTRO I VENDITORI ABUSIVI SUL LUNGOMARE

Si è svolta nella serata di ieri la protesta di Casapound Italia contro i venditori ambulanti abusivi, presenti in numero eccezionale ad Alba Adriatica. Ai numerosi turisti e passanti presenti nel lungomare sono stati distribuiti volantini in cui si invitava ad acquistare prodotti presso gli esercizi commerciali regolari.

“Quella dell’abusivismo è una piaga che nel corso degli anni ha assunto dimensioni tali da mettere seriamente a repentaglio l’economia di un centro turistico quale Alba Adriatica, i cui commercianti vivono degli acquisti dei turisti durante la stagione estiva” afferma in una nota Roberto Monardi, responsabile locale di CasaPound Italia.

“I venditori abusivi, in massima parte immigrati, operano purtroppo alla luce del sole in ragione della totale impunità, vendendo prodotti di dubbia provenienza, il più delle volte contraffatti e frutto di lavoro minorile, a prezzi insostenibilmente bassi per chi opera nella legalità. In attesa che le autorità competenti si decidano una buona volta a reprimere il fenomeno, un primo aiuto a sostegno degli onesti commercianti italiani può venire dai turisti, che possono compiere la scelta solidale di acquistare prodotti presso i numerosi negozi in possesso di regolare licenza. Da qui la nostra campagna di sensibilizzazione, che proseguirà per tutta la stagione estiva. La difesa del lavoro e dell’economia italiana, oggi tanto in difficoltà, passa attraverso questi gesti, apparentemente piccoli ma di gran peso”.

Categorie:Attualità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...