Attualità

CRISI IN COMUNE A TERAMO/ PRONTA LA SFIDUCIA IN CONSIGLIO, GIORNATA DI LAVORO PER I CONSIGLIERI DI OPPOSIZIONE

E’ stata una domenica di intense telefonate quella di oggi per l’operazione “sfiducia” a Brucchi. Nonostante i quaranta gradi, i consiglieri di opposizione non hanno perso la lucidità e si sono sentiti tra di loro per mettere fine all’amministrazione comunale. Intanto le firme per portare in consiglio comunale ci sono e dopo le 13 raccolte da tutta la minoranza in precedenza, nessuno escluso dunque, si aggiungono ora quelle di Caccioni e Falasca. Entro 30 giorni si dovrà convocare un consiglio comunale per parlare di sfiducia al Sindaco con tutto quello che ne conseguirà. Intanto il Sindaco si da da fare come puo’ rilasciando interviste alla stampa ed ha lanciato anche un hashtag sulla sua pagina facebook: # io penso a Teramo, gli altri non so. E’ attesa anche una conferenza stampa nei prossimi giorni per parlare di presente e delle cose da fare e non fatte ancora.

Ed oggi per lui è stata una giornata in campagna nella sua casa a Colleminuccio con un bel panana in testa per combattere il caldo africano, ha scritto oggi.

6 risposte »

  1. Celebri -di Anton Bruckner – erano i suoi cosiddetti “falsi finali”, con climax improvvisamente interrotti da pause struggenti o delicati melodie che diminuiscono, fino a spegnere, l’irruenza di impetuose cavalcate musicali.
    La critica guarda alle sinfonie di Bruckner come a vere e proprie “opere mancate”, cui basterebbe la semplice introduzione del canto per entrare di diritto nella storia della lirica. Sembra quasi la parabola politico-amministrativa del quasi omonimo sindaco Brucchi : una sinfonia di opere mancate (tranne le rotonde e qualcos’altro). E c’è poco da cantare! Prima di andare via -posto che vada veramente via – faccia, Sig. Sindaco, almeno un’opera di carità:: revochi l’iniquo provvedimento relativo alla riduzione delle corse STAUR – dalla seconda settimana di luglio a fine agosto – delle linee n.1, 1/ e 3 che tanto disagio causa all’utenza, soprattutto alle persone anziane.
    Distinti saluti.
    Domenico Crocetti

    • Si ritrasmette la nota in quanto contenente un errore di ortografia: “delicati”, anziché “delicate”
      Domenico Crocetti

  2. Celebri -di Anton Bruckner – erano i suoi cosiddetti “falsi finali”, con climax improvvisamente interrotti da pause struggenti o delicate melodie che diminuiscono, fino a spegnere, l’irruenza di impetuose cavalcate musicali.
    La critica guarda alle sinfonie di Bruckner come a vere e proprie “opere mancate”, cui basterebbe la semplice introduzione del canto per entrare di diritto nella storia della lirica. Sembra quasi la parabola politico-amministrativa del quasi omonimo sindaco Brucchi : una sinfonia di opere mancate (tranne le rotonde e qualcos’altro). E c’è poco da cantare! Prima di andare via -posto che vada veramente via – faccia, Sig. Sindaco, almeno un’opera di carità:: revochi l’iniquo provvedimento relativo alla riduzione delle corse STAUR – dalla seconda settimana di luglio a fine agosto – delle linee n.1, 1/ e 3 che tanto disagio causa all’utenza, soprattutto alle persone anziane.
    Distinti saluti.
    Domenico Crocetti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...