Attualità

IL CENTROSINISTRA PERDE AVEZZANO E L’AQUILA, I NUOVI SINDACI SONO: BIONDI E DE ANGELIS. VAGNONI E’ IL NUOVO PRIMO CITTADINO DI MARTINSICURO

Grazie al ballottggio il centrodestra riconquista L’Aquila e Avezzano, e le liste civiche si affermano a Martinsicuro e a Ortona. Vengono eletti così i sindaci di destra: Pierluigi Biondi a L’Aquila e Gabriele De Angelis ad Avezzano, mentre sulla costa gli esponenti dei principali partiti non sono neanche arrivati al ballottaggio. A Martinsicuro vince Massimo Vagnoni contro l’uscente Paolo Camaioni, mentre a Ortona è Leo Castiglione ad avere la meglio su Giorgio Marchegiano. Tutto questo davanti a un astensionismo record (a L’Aquila ha votato soltanto il 52,08% degli elettori, ovvero il 15% in meno rispetto al ballottaggio del 2012). Ad Avezzano il sindaco uscente Giovanni Di Pangrazio, in vantaggio del 10% su De Angelis dopo il primo turno dell’11 giugno, ha perso la battaglia contro Gabriele De Angelis che ha ottenuto 10.018 voti, pari al 53,84%, mentre Giovanni Di Pangrazio ha avuto 8.588 voti, pari al 46,16%. Più stessa cosa per le preferenze che ha distanziato il candidato del centrosinistra Americo Di Benedetto da quello del centrodestra Pierluigi Biondi. Quest’ultimo ha vinto con 16.410 voti, pari al 53,52%, mentre Di Benedetto ha avuto 14.249 preferenze, pari al 46,48%.

IL NUOVO CONSIGLIO  DELL’AQUILA – Questa la composizione del nuovo Consiglio comunale, da confermare: Pierluigi Biondi (sindaco), Guido Liris, Roberto Tinari, Vito Colonna, Sabrina Di Cosimo, Maria Luisa Ianni, Elisabetta De Blasis, Roberto Silveri (Forza Italia); Emanuele Imprudente, Daniele Ferella, Gigi Di Luzio, Luigi D’Eramo (Noi con Salvini); Alessandro Piccinini, Carla Mannetti, Ersilia Lancia, Giorgio De Matteis (Fratelli d’Italia); Daniele D’Angelo, Leonardo Scimia (Benvenuto Presente); Roberto Santangelo, Luca Rocci (L’Aquila futura). OPPOSIZIONE: Di Benedetto, Iorio, Palumbo, Romano, Albano, Masciocco, Nardantonio, Serpetti, Cimoroni, De Santis, Mancini, Vicini.

A Martinsicuro Vagnoni ha avuto 3.360 voti pari al 55,70%, mentre Castiglione è il nuovo sindaco di Ortona con il 52,15%.

Camaioni che ha perso a Martinsicuro dichiara: «Davvero un risultato lusinghiero quello di questa sera. Resta l’amaro in bocca per non aver centrato l’obiettivo di dare la giusta continuità amministrativa alla nostra Città. Ma la serenità che si è respirata questa sera in Sede è l’evidenza di un ottimo lavoro portato avanti dai nostri 32 candidati e da tutti gli Associati di Città Attiva. Grazie dal profondo del cuore ai 2.672 Cittadini che hanno confermato la stima e la riconoscenza nei nostri confronti per l’importante lavoro svolto in questi 62 mesi e per aver premiato l’unica proposta autenticamente civica di Martinsicuro. Complimenti ed auguri di buon lavoro al nuovo Sindaco. La nostra sarà un’opposizione scientifica, vigile ed intransigente. Sono stati 5 anni bellissimi: grazie di cuore a tutti i Cittadini che mi hanno dato la possibilità di servirli e rappresentarli. Grazie alla mia famiglia ed ai miei amici. Una grande stretta di mano a tutti. Vi voglio un bene dell’anima».

VIDEO

foto e video: Riviera Oggi

 

Categorie:Attualità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...