Attualità

SIGILLATA CON LA COLLA LA SERRATURA DELLA CAPPELLA DE BARTOLOMEI. IL SINDACO: «VANDALISMO IMBECILLE»

Sgradita sorpresa nel tardo pomeriggio di ieri, 29 giugno, all’avvio delle visite itineranti gratuite dei musei civici. E’ stato infatti impossibile accedere in uno dei siti, l’elegante Cappella De Bartolomei di piazza della Libertà, nella quale si ammirano tre bellissime opere in marmo dell’artista giuliese Raffaello Pagliaccetti (1819-1900), caposcuola del Verismo, in quanto la serratura del portone d’ingresso è stata occlusa con la colla. “Un nostro operaio, il signor Remo Foglia, con grande bravura e particolari cautele stamane è riuscito a riaprire il portone smontando la serratura e lubrificandola dopo aver eliminato, con pazienza certosina, la colla. Le visite – dichiara il sindaco Francesco Mastromauro – riprenderanno quindi regolarmente. Però rimane il gesto, assurdo e anche vigliacco, che non posso che definire frutto di un vandalismo imbecille. C’è da chiedersi cosa dimori  nella mente di chi ha messo in atto quella condotta che danneggia quanti, e non sono certo pochi, desiderano conoscere il nostro patrimonio storico-artistico. Peraltro molto apprezzato come indicano ogni anni i dati relativi all’afflusso”.
Sono due le visite itineranti gratuite delle strutture museali cittadine, nell’ordine il Museo archeologico “Torrione La Rocca”, la Sala di Scultura “Raffaello Pagliaccetti” e la Cappella gentilizia De Bartolomei, organizzate dal Comune tramite il Polo Museale Civico. Le visite vengono effettuate tutti i giorni dal martedì alla domenica, alle ore 18 e alle 21.30, con partenza dall’InfoPoint di piazza Buozzi.  Per informazioni: tel 085-8021290/308; mail: museicivici@comune.giulianova.te.it.

1 risposta »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...