Attualità

ADDIO ANNA FERRANTE, TERAMO PIANGE LA SUA “MAESTRA”

Anna non c’è più. Anna Ferrante, non c’è più. Ci sono lutti che non appartengono solo ai familiari, ma a tutti quelli che hanno avuto modo di conoscere una persona, di viverla, di viverne le emozioni, di amarla. Anna era una di queste persone. Educatrice vera, nel cuore e nell’anima, ha saputo per tutta la sua vita rispettare la regola che lei, e suo marito Giovannino Pettinaro, avevano reso la loro ispirazione: “l’essenziale è invisibile agli occhi”. Era così, Anna, viveva dell’essenzialità delle emozioni profonde, ne faceva strumento di insegnamento e di pratica quotidiana, lasciando nei suoi bambini, così come nei colleghi e in quanti avevano l’occasione di incontrarla, un segno indelebile. Anna era diversa. Unica e diversa. Te ne accorgevi guardandola negli occhi, intuendo quanto avesse avuto la forza e il coraggio di andare oltre il già visto e il già fatto. Generazioni di bambini, le devono tantissimo. Il sistema stesso delle scuole dell’infanzia a Teramo, le deve tantissimo. Tutti le dobbiamo tantissimo. Adesso, è di nuovo col suo Giovannino, che dopo averla assistita nella malattia, aveva avuto dal destino il permesso di andarsene via un po’ prima della sua compagna, per andarle a preparare un posto speciale. Tutto per loro. Addio, “maestra Anna”. E grazie

LEGGI QUI PER I FUNERALI

Categorie:Attualità

2 risposte »

  1. chiunque abbia scritto questo pezzo lo ringrazio per aver colto il cuore di chi era Anna e di quello che ci ha lasciato. tito viola

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...