Attualità

GATTI SCARICA BRUCCHI E PREPARA LA CANDIDATURA A SINDACO DI MASSIMILIANO CARPINETA

Con un’intervista al Messaggero, pubblicata oggi, il leader di Futuro in Paolo Gatti prende le distanze dal Sindaco, lasciando intendere tra le righe che si aspetta le dimissioni entro dicembre. Gatti scarica Brucchi, dunque, nel tentativo finale di far dimenticare le proprie responsabilità in quello che è stato, parole sue: “un triennio meno soddisfacente del previsto”. Il capo del partito che volle la Lucantoni in assessorato, cerca di scaricare su Brucchi tutte le colpe. Perché ora? Perché così, a ciel sereno, prima della pausa estiva, perché Gatti vuole far capire a tutti che è ora di guardare al futuro, alle prossime elezioni, al prossimo candidato sindaco. Per il quale, da tempo, dice di avere un nome nel cassetto. Un nome segretissimo. Un nome che certastampa.it, grazie a fonti vicinissime a Paolo Gatti, identifica in Massimiliano Carpineta, giovane e brillante ingegnere, titolare dell’Halmax group (vedi qui), fin’ora lontano dagli scenari politici. Futuro In intanto fa sapere dai corridoi del Comune che sono pronte quattro liste per le prossime elezioni al Comune…liste che stavolta non temerebbe davvero nessuno.

Categorie:Attualità

5 risposte »

    • Personalmente, dopo l’omicidio politico culturale perpetrato ai danni della nostra povera Città, non riuscirei a votare nemmemo Papa Francesco se si presentasse con una lista appoggiata da Gatti, Tancredi, Brucchi, e compagnia bella!!!

  1. Sulla persona del candidato nessun problema…persona integra, capace, determinata….molte perplessità sulla compagnia…mah!
    Stiamo a vedere…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...