Attualità

VIETATO DARE FUOCO ALLE STERPAGLIE IN QUESTO PERIODO. A TOSSICIA SEIMILA MQ DI ULIVETO A FUOCO, DENUNCIATO IL TRASGRESSORE

Nella giornata di ieri, personale investigativo dei Carabinieri Forestali si è recato in località Flavignano del comune di Tossicia, dove i Vigili del Fuoco, prontamente intervenuti sul posto, erano intenti a spegnere un incendio su una coltivazione privata di uliveto, prossima ad un’area  boscata.

Le indagini effettuate dal personale dei Carabinieri Forestale, hanno portato a stabilire quale causa dell’incendio l’abbruciamento di residui vegetali e ad individuarne il presunto autore.

Il fuoco ha mandato in fumo circa 6.000 mq di uliveto con suscettività ad espandersi verso il bosco adiacente.

I Carabinieri Forestali intervenuti, hanno proceduto al deferimento del presunto responsabile dell’incendio all’Autorità Giudiziaria.

E’ opportuno ribadire che nel periodo di massima pericolosità (dal 01/07 al 15/09 per la Regione Abruzzo), è sempre vietata la combustione dei residui vegetali agricoli e forestali. Per i trasgressori la sanzione amministrativa prevista va da un minimo di euro 1.032,00 ad un massimo di euro 10.320,00 ed il reato di incendio boschivo è punito ai sensi dell’art. 423 bis del C.P. con la reclusione da 1 a 5 anni, se colposo, e da 4 a 10 anni, se doloso.

Categorie:Attualità

Con tag:,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...