Attualità

L’ ADEGUAMENTO SISMICO DI TUTTE LE SCUOLE DI TERAMO PER 50 MILIONI DI EURO AL CENTRO DI UNA RIUNIONE TRA COMUNE E ANCI NAZIONALE

La richiesta di finanziamenti per l’adeguamento sismico di tutte le scuole del comune di Teramo e l’assunzione di quattro co.co.co all’ufficio sisma con contratti prorogati a tutto il prossimo anno, sono stati alcuni dei principali argomenti che il vice Sindaco del Comune di Teramo Alfonso Di Sabatino Martina ha portato insieme al consigliere provinciale Alberto Covelli sul tavolo nazionale dell’Anci che si è riunito nel pomeriggio a Roma.

Alla riunione erano presenti i sindaci del cratere sismico con Il presidente Abruzzo dell’Anci La Penna e il presidente nazionale. Si è anche deciso di nominare un coordinamento che segua con cadenza costante le varie problematiche legate al post sima. Coordinatore é il Sindaco di Senigallia Pasqui.

“É stato un incontro particolarmente proficuo _ha dichiarato Di Sabatino_verso una strada che riporterà il nostro territorio ad una nuova rinascita. La messa in sicurezza delle nostre scuole valutata  in 50 milioni di euro è una questione molto importante ed è una priorità per tutti i Sindaci del cratere”.

 

Categorie:Attualità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...