Attualità

VIDEO-FOTO/PESCHERECCIO AFFONDA A LARGO DI GIULIANOVA: MORTI I DUE DISPERSI, RECUPERATI I CADAVERI IN MARE

 

 

 

 

 

 

 

Peschereccio di 12 metri affonda a largo di Giulianova. Si tratta dell’imbarcazione Eliana di Elia Artone  (nella foto in home) di 60 anni che risultava disperso fino alle 19 di oggi assieme ad un altro marinaio, Carlo Mazzi di 48 anni.  I corpi dei due marinai sono stati rcuperati grazie alle ricerche della Guardia costiera, dell’ausilio di un elicottero e del gommone della Croce Rossa di Giulianova. Il tutto si è verificato durante il violento temporale delle 15,30.

I familiari dei due deceduti: Elia Artone e Carlo Mazzi  si trovano alla capitaneria di Porto distrutti dal dolore.

 I corpi dei due marittimi dispersi del posto sono stati ripescati cadaveri nel tardo pomeriggio, verso le 19.

 I colleghi hanno lanciato l’allarme verso le 17 quando non riuscivano più a contattare i pescatori. L’imbarcazione si chiama Eliana ed è iscritta al compartimento marittimo locale.

L’affondamento si è verificato a 3 miglia a largo del porto di Giulianova. In quel momento il vento soffiava a 60 nodi e c’erano onde alte 6 metri. Spariti in mare sia l’imbarcazione (con lo scafo metallico) che i due marittimi.

Elia Artone era appena andato in pensione e da poco aveva acquistato il peschereccio che era praticamente nuovo. Dalle prime indiscrezioni emerse stasera sembrerebbe che le reti siano rimaste bloccate a qualcosa mentre fuori imperversava il maltempo ma per ora sono solo indiscrezioni. La dinamica sarà ricostruita dalla capitaneria di porto e dalla Procura di Teramo.

 

GUARDA I SOCCORSI GIRATO DA RADIO AZZURRA

IL COMUNE INDICE IL LUTTO CITTADINO PER LA TRAGEDIA IN MARE

Il sindaco Francesco Mastromauro ha appreso con grande dolore e commozione del rinvenimento, a tre miglia dalla costa giuliese tra i rottami del peschereccio Eliana, dei corpi senza vita dei marinai Elia Artone e Carlo Mazzi, identificati dagli armatori di un peschereccio che aveva partecipato alle operazioni di ricerca unitamente ad unità della Guardia Costiera e della Croce Rossa di Giulianova.
Nell’esprimere ai familiari dei due marinai deceduti, a nome personale e dell’intera Amministrazione comunale, il profondo cordoglio e la vicinanza, il sindaco ha annunciato che proclamerà il lutto cittadino in concomitanza con i funerali.

IL RECUPERO E L’ATTESA DOPO IL RINVENIMENTO DEI DUE CORPI

IL RECUPERO DEI CORPI IN PORTO ALLE 20.30

ELIA E CARLO

2 risposte »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...