Attualità

IL M5S: «MUTIGNANO E’ STATO ABBANDONATO»

Mutignano, mai scaduto così in basso. Le foto mostrano chiaramente lo stato di degrado del paese e l’incapacità dell’attuale amministrazione. La strada comunale Cretone chiusa da gennaio e che si sarebbe potuta riaprire subito, la chiesa della Madonna con una impalcatura precaria e pericolosa da anni ed altre zone lasciate nel più totale abbandono. Una frazione senza parcheggi e senza nessuna speranza, con vie di accesso in condizioni a dir poco disastrate. Nel Consiglio comunale del 29 giugno, la Giunta ha dissipato un tesoro di 8 milioni di euro di entrate straordinarie, senza che nulla sia arrivato a Mutignano, eppure questa è l’unica parte di Pineto che negli ultimi 30 anni ha subito un lento ed inesorabile declino, pur essendone l’origine, la sua storia. Degli 8 milioni di euro, sono arrivate poche briciole ed in modo confuso. Ad esempio, qualche tempo fa, il Sindaco, il Presidente della Regione D’Alfonso, il Consigliere Regionale Monticelli e l’Assessore Martella, vennero in pompa magna a propagandare il recupero della Chiesa della Madonna per aprire la Porta Santa. Oggi invece scopriamo che vengono usati 50.000 euro per rifare il manto sintetico del campo di calcetto adiacente a tale chiesa e che dovrebbe scomparire se veramente si aprisse la Porta Santa. La confusione regna totale. Infatti, con il polo scolastico dell’infanzia che si farà a Borgo Santa Maria, in un posto infelice e rispetto al quale avremo modo di tornarci, a Mutignano chiuderà anche l’asilo, intanto la ex scuola elementare, dopo averci speso più di 600.000 euro, sta marcendo in modo a dir poco vergognoso. Tuttavia, la cosa che maggiormente lascia amareggiati e che dopo tanta trascuratezza, arrivi anche la presa in giro. Infatti, nel Consiglio comunale del 31 luglio, sarà portato l’adesione di Mutignano all’Associazione “Borghi Autentici D’Italia”, ossia il solito carrozzone politico, guidato in Abruzzo dal Sindaco di Aielli, sostenuto dal PD, che servirà, al solito, a fare propaganda, come è già accaduto in precedenza in parecchie altre occasioni. Mutignano meriterebbe maggiore rispetto ed attenzione. Mai, come questa volta, si era arrivati ad un tale infimo livello.

Categorie:Attualità

Con tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...