Attualità

VIDEO/RIAPERTA VIALE ORSINI A GIULIANOVA, PROSSIMO INTERVENTO VIA CURIEL

L’assenza di condizioni meteo avverse ha permesso, come dichiarato dal sindaco Francesco Mastromauro, di rispettare i tempi previsti per stendere il manto d’asfalto sull’intero tratto di viale Orsini consentendone così la riapertura al traffico.
“Da oggi, 3 agosto – dichiara il sindaco – viale Orsini è tornato pienamente transitabile. Anche questo un impegno preso e rispettato. L’intervento, uno dei più importanti ed impegnativi tra quelli programmati dall’Amministrazione per la rete viaria interna, ha messo la parola fine ad un problema trascinatosi per anni e anni e dovuto alla presenza dei pini. Sicuramente belli ma le cui radici hanno creato, nel corso del tempo, grossi problemi, qui come in altre vie cittadine. Rammento in proposito i lavori di rifacimento per strada e marciapiedi, ultimati nel febbraio 2015 per una spesa di 100.000 euro, su via Treviso, egualmente dissestata dalle radici dei pini. Ma anche lo stato penoso in cui versava, sempre a causa delle radici dei pini, un lungo tratto del Lungomare Spalato prima del nostro intervento che ha risolto il problema con la realizzazione della nuova ciclabile, inaugurata il 3 luglio sempre del 2015”.
Soddisfazione per l’intervento è stata espressa anche dall’assessore ai Lavori pubblici Gian Luigi Core. “Niente più avvallamenti, niente più dossi. Credo davvero che sia stato fatto un ottimo lavoro anche se le operazioni hanno comportato qualche inevitabile disagio a residenti ed attività commerciali, ai quali va il nostro ringraziamento per la pazienza e le nostre scuse per le difficoltà patite. Qualcuno si è chiesto, relativamente a viale Orsini, il motivo per cui i sei pini eliminati per ragioni di sicurezza, in quanto particolarmente instabili, verranno sostituiti con essenze dello stesso tipo. Perché – prosegue Core – il viale è sottoposto a tutela da parte della Soprintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio che ha evidenziato come i pini costituiscano parte rilevante e imprescindibile della sua caratterizzazione storico-paesaggistica. Per cui le essenze eliminate debbono essere assolutamente rimpiazzate. C’è da dire come questo intervento, iniziato lo scorso 22 maggio, farà il paio con l’altro, che prenderà avvio a fine agosto per evitare disagi a residenti e turisti, relativo alla messa in sicurezza di via Curiel, dove i problemi sono sostanzialmente identici, provvedendosi anche alla sistemazione di alcuni tratti del marciapiede di viale Orsini. Il tutto per impegno complessivo di spesa di 400.000 euro”.

ASCOLTA L’ASSESSORE CORE

GUARDA IL TRATTO DI VIALE ORSINI RIAPERTO

Categorie:Attualità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...