Attualità

NON E’ RIUSCITO A VINCERE LA SUA BATTAGLIA CONTRO UN BRUTTO MALE MIRKO PIERPAOLO PAPIRII…IN MOLTI LO RICORDANO CON UN PENSIERO SILENZIOSO SUI SOCIAL

«Con Mirko Pierpaolo Papirii abbiamo avuto poco tempo per condividere la soddisfazione dei risultati ma tempo sufficiente per credere con tutte le nostre forze ad un sogno che deve continuare in suo nome.

Non esiste la sconfitta nel cuore di chi lotta e certamente Mirko non ha perso la battaglia ma ha affrontato a testa alta ciò che la vita gli ha riservato. Un abbraccio sincero a tutte le persone a lui più care e a tutte quelle che hanno avuto la fortuna di essere amiche di un ragazzo così buono e generoso». Lo ricorda così a poche ore dalla morte Angelo De Marcellis del Csi.

Mirko Pierpaolo Papirii non è riuscito a sconfiggere quel brutto male che lo aveva colpito lo scorso anno e contro il quale ha combattuto fino alla fine. Aveva 45 anni ed una famiglia che lo amava tantissimo Mirko. Conosciuto a molti in città perchè dipendente dell’allora Banca di Teramo è stato  grande amico dell’onorevole Antonio Tancredi che ora ritroverà in un altro passaggio dell’esistenza. Diversi i messaggi che in queste ore si rincorrono su facebook per ricordarlo con un saluto o un semplice pensiero.

Alla moglie Emilia Monti e alla piccola Chiara le condoglianze di certastampa.it.

2 risposte »

  1. Ciao Mirko,Ti confesso che la Tua dipartita mi ha lasciato senza parole forse anche perché non sapevo della malattia……
    Ai tuoi genitori porgo vivissime condoglianze mentre a Te offriro’ le mie preghiere al Signore!
    Grazie Mirko per il Tuo sorriso e gentilezza😉

  2. Una sua poesia da lui scritta e dedicata agli amori più cari rendono l’idea dello spessore dell’uomo:
    “Asciuga, madre,
    quelle tristi lacrime
    che solcano il tuo volto
    scavato dal dolore.
    Cercami
    nei tuoi ricordi,
    tra le pagine di un libro,
    un giocattolo, una foto.

    Io vivo con te e in te.
    Non ci sono… eppure esisto;
    non mi vedi… eppure sono qui;
    non mi senti… eppur ti parlo…

    Io sono lì,
    dentro il tuo cuore,
    nella tua mente.

    Ed oggi,
    chiamato a servire il Signore
    oggi sono il tuo Angelo custode.”

    Si Mirco, sicuramente sarai l’Angelo custode dei tuoi dolcissimi figli Chiara e Leonardo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...