Attualità

FOTO/UCCISO DAL CALDO SUL LUNGOFIUME DEL VEZZOLA

Ucciso da un infarto  provocato provocato dal caldo, nel parco fluviale del Vezzola, all’altezza degli impianti sportivi dell’Acquaviva. E’ morto così un uomo di circa 70 anni, Giuseppe D’Abbondanza, di Teramo, che alcuni testimoni hanno visto barcollare vistosamente prima di accasciarsi. Un infermiere, che si trovava in zona, ha immediatamete tentato la rianimazione ma senza fortuna, così come inutili sono stati purtroppo i tentativi del 118. Inutile anche la defibrillazione, tentata per oltre mezz’ora. ita. Sul posto  gli agenti della squadra volante della questura di Teramo.

Categorie:Attualità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...