Attualità

PINETO/ IL CADAVERE DI UN UOMO SPUNTA DALL’ACQUA A SCERNE, E’ MORTO PER INFARTO

Il cadavere di un uomo è stato ritrovato alla foce del fiume Vomano, a Scerne di Pineto. Secondo le prime informazioni, potrebbe trattarsi di un pescatore che è annegato.

Si tratta di un pescatore di  67anni, residente a Carpi e in vacanza a Pineto con la famiglia. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, intervenuti sul posto, l’uomo stava pescando con la ‘schiazza’, la rete da lancio e potrebbe avere avuto un malore che lo ha fatto cadere in acqua.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...