Attualità

SCUOLE/ BRUCCHI OTTIENE LA SCUOLA JOLLY DAL GOVERNO. SARA’ REALIZZATA ALLA D’ALESSANDRO NEL PIU’ TEMPO POSSIBILE

Il Governo ha detto sì alla struttura jolly per 900 posti e molto probabilmente il modulo sarà realizzato alla D’Alessandro in tempi brevi anticipando così l’annunciato polo scolastico.

«E’ stato un incontro positivo – ha commentato Maurizio Brucchi di rientro da Roma – dopo aver tenuto una riunione tecnica con l’ingegner Bernardi, con Errani e la Montesarti direttore della struttura del Ministro Fedeli – durante il quale abbiamo fatto il punto della situazione. Ora si faranno una serie di studi con l’ufficio ricostruzione da inviare a Roma al più presto».

Dunque, l’attività svolta ieri con il ministro Fedeli ha dato i suoi frutti: «Oggi c’è stata una preriunione, giovedi mattina ci sarà un incontro tra la Fedeli e la Boschi anche grazie all’interessamento dell’on. Paolo Tancredi e forse venerdi dovrò tornare a Roma per la risposta definitiva sulla scuola jolly che ha già ottenuto l’ok del Governo», conclude Brucchi, tutto questo mentre il capo della Protezione Civile Fabrizio Curcio si è appena dimesso rimettendo il suo mandato nelle mani di Gentiloni.

 

Categorie:Attualità

Con tag:,

4 risposte »

  1. Buongiorno, volevo ricordare a tutti che nell’elenco dei famosi indici di vulnerabilità la noè lucidi è l’unica che non è stata sottoposta a verifica. L’indice pubblicato nella famosa lista è relativo al 2008. Essendo la scuola più vecchia di Teramo (circa 80 anni fa era già frequentata da molti nostro nonni) e avendo subito dopo il 2008 diversi scossoni vorrei capire perché ci dovremmo fidare del famoso indice 0.6. Rientreranno tra i 900 jolly i bambini della noè lucidi o saranno i poveri sfigati????

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...