Attualità

FALLITO IL PRIMO TENTATIVO DI RECUPERARE IL PESCHERECCIO ELIANA DI GIULIANOVA

Fallito per ragioni tecniche il primo tentativo di recupero del motopeschereccio Eliana, affondato nel pomeriggio del 25 luglio a circa tre miglia dal porto di Giulianova. Si riproverà lunedì prossimo, condizioni meteo permettendo, con l’utilizzo di ulteriori palloni di sollevamento. Le previsioni del tempo però sembra non siano delle migliori a partire proprio da domani. I palloni utilizzati ieri non sono stati sufficienti allo scopo. Nel naufragio, causato da una burrasca, persero la vita il comandante dell’imbarcazione Elia Artone ed il marittimo Carlo Mazzi. Nella giornata di ieri, dalla mattinata fino al tardo pomeriggio, i sommozzatori dei vigili del fuoco di Teramo hanno lavorato in maniera continua per riportare in superficie il natante, ma nel corso delle operazioni sono state registrate delle difficoltà. La prima rappresentata dal peso dello scafo che tra l’altro si sarebbe riempito di sabbia nella parte sottocoperta aumentando notevolmente il tonnellaggio.

Categorie:Attualità

Con tag:,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...