Attualità

STRAGE SULL’A14: MORTE TRE DONNE IN UN DRAMMATICO INCIDENTE STRADALE. UNA E’ TERAMANA

E’ successo tutto in pochi secondi, poco dopo mezzanotte, sulla corsia Nord dell’A14, tra lo svincolo dell’A25 e il casello di Pescara Nord. Un’auto, guidata dalla fermana 35enne Raffaella Cotechini, ha urtatocontro il rimorchio di un tir che era regolarmente fermo sulla piazzola di sosta. L’auto della giovane marchigiana è stata sbalzata al centro della carreggiata, sulla corsia di sorpasso. Le prime auto che sopraggiungevano sono riuscite ad evitarla, ma non è stato così per un camper, condotto dal 37enne G.S. di San Donato Milanese, che ha centrato in pieno l’auto della giovane donna marchigiana, uccidendola sol colpo. In un attimo, è stata l’apocalisse. Il camper ha provocato incidenti a catena, nei quali hanno perso la vita alttre due donne, la 59enne Annunziata Caforni originaria di Valle Castellana ma residente a Valle San Giovanni a pochi chilometri da Teramo che lascia tre figli e una terza, che viaggiava su un’altra auto, Concetta Irmici, 75anni di San Severo. Sul posto gli uomini del distaccamento autostradale della Polizia. Cinque i feriti. Il 37enne che era alla guida del camion sarà indagato per omicidio stradale colposo, l’autostrada è stata chiusa fino alle 3 del mattino e poi riaperta.

 

 

Categorie:Attualità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...