Attualità

CRISI AL COMUNE DI TERAMO/ NON C’E’ LA MAGGIORANZA, BRUCCHI POTREBBE DIMETTERSI SUBITO DOPO LA RIAPERTURA DELLE SCUOLE

La maggioranza non c’è più, dallo scorso mese di maggio. Impossibile, quindi, convocare un consiglio comunale per portare all’approvazione il Pef della Teramo Ambiente, e neppure i documenti propedeutici all’ok al bilancio. Per questo, il Sindaco Maurizio Brucchi sta pensando di lasciare e di dimettersi nelle prossime settimane. Stavolta, sembra davvero convinto di volerlo fare. Non si sa il giorno esatto ancora, ma è compreso tra il 17 e il 24 settembre prossimi. “Ma come – si chiede qualcuno – il Sindaco di Teramo, quello tostissimo si dimette davvero stavolta?” Pare proprio di sì. Ha cercato scorciatoie e sistemazioni, ma Caccioni e Falasca non demordono e come è noto, non reggono più la maggioranza e quindi i numeri non tornavano mesi fa e non tornano ancora di più oggi, che un consiglio dovrebbe essere convocato. Brucchi starebbe per dimettersi, prima però vuole organizzare una riunione di maggioranza, si dice per questa settimana, per fare il punto della situazione politica, ma anche per parlare delle scuole e della riapertura, in attesa delle ultimissime verifiche in Lc3 sulle strutture. Intanto, oggi è  Roma da Errani. Andrà al Parlamento come vorrebbe Berlusconi, o in Regione? Sembra proprio che la risposta si conoscerà a breve.

Categorie:Attualità

Con tag:,,

5 risposte »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...