Attualità

“IL BELLO DELLA MUSICA” ISOLA TUTTO CORSO CERULLI, LA PROTESTA COLTA DI CHRISTIAN SIMONELLA MA NON TUTTI LA CAPIRANNO…

Parla Christian Simonella per tutti ed è chiarissimo nella sua dichiarazione con tanto di filmati: «In merito alla prima sera dell’evento “Il bello della musica”, Libreria Tempo Libero prende atto, e lo rende pubblico, che per l’ennesima volta Corso Cerulli con i suoi commercianti è rimasta inspiegabilmente tagliata fuori dalla manifestazione.
Incompetenza, ignoranza, dilettantismo, inesperienza, impreparazione, imperizia, incapacità, inabilità, inadeguatezza…e chi più ne ha, più ne metta…questa è l’aria che si respira a Teramo.
In questa città vige il “Principio di Peter” che dice : “In una gerarchia ogni lavoratore tende a salire fino al proprio livello di incompetenza”.
Da questo principio deriva che ogni posto chiave tende nel tempo ad essere occupato da un incompetente, un soggetto cioè in grado di creare più problemi di quanti ne possa risolvere.
Da qui il corollario di Peter : “Col tempo, ogni posto tende ad essere occupato da un lavoratore incompetente a svolgere le proprie funzioni”.
No, non mi riferisco all’assessore Roberto Canzio, lui almeno​ ci mette l’impegno e soprattutto la faccia…me la prendo con chi sta zitto, con chi fa finta di non vedere, con chi tradisce la propria coscienza personale e la coscienza collettiva.

La Cultura rende Liberi».

 

L'immagine può contenere: spazio all'aperto
L'immagine può contenere: spazio all'aperto
L'immagine può contenere: una o più persone, persone in piedi e spazio all'aperto
L'immagine può contenere: spazio all'aperto
L'immagine può contenere: spazio all'aperto

3 risposte »

  1. Buongiorno sono ex commerciante ex iscritto confcommercio.
    In questa citta purtroppo le associazioni non sono riuscite a creare gruppo…i commercianti sono cani sciolti e l’amministrazione ne approfitta. Ho notato che quando si fanno riunioni per discutere problemi i commercianti non sono mai presenti se non in pochi.In merito alla manifestazione vorrei dire alcune cose:
    Non si permette al commerciante di scaricare la merce perchè il pavimento si rovina e il cantiere è aperto……. e ieri sera si è permesso ai camion e camioncini di passare su pavimento ancora fresco….(adesso tutto avvallato)
    Come sponsor unico negozio di TERAMO……(ma di che vogliamo parlare)
    Manifestazione non pubblicizzata nella Provincia
    Solito ERRORE di coinvolgere solo Corso San Giorgio e Piazza Martiri e altre belle Vie lasciane isolate.

    ————————————————————————————————————————–
    ” No, non mi riferisco all’assessore Roberto Canzio, lui almeno​ ci mette l’impegno e soprattutto la faccia…me la prendo con chi sta zitto, con chi fa finta di non vedere, con chi tradisce la propria coscienza personale e la coscienza collettiva.”
    —————————————————————————————————————————-
    Potrei anche essere d’accordo su questo pensiero ma L’ASSESSORE deve avere rapporti con tutti i commercianti……..lui rappresenta i Commercianti.
    Altra cosa buffa è stato il palco inizio corso san Giorgio che ha chiuso praticamente il passaggio sia a destra che ha sinistra (davanti negozio abbigliamento).
    Ultima cosa …tutte le attività mi sono sembrate non della città di Teramo…….i soldi non rimangono qui.

  2. Per il commerciante Simonella non si dovrebbero aprire nuove attività se in contrasto e migliori della sua, si dovrebbe chiudere Amazon, ora non si possono neppure fare cose in piazza senza chiedere a lui. Questo signore ( oggi pure una bella leccata a Canzio vero incompetente per antonomasia) perchè non fa qualcosa con i soldo suoi come altri? Perchè invece di lamentarsi di tutto non promuove iniziative nella sua attività invece di criticare tutto… da che pulpito poi. BASTA CON QUELLI CHE SANNO SOLO CRITICARE OCCORRE GENTE CHE FA.

    • Antonio Cicconi, in merito alle vostre fandonie intellettualmente disoneste le rispondo che :

      1) Per quel che mi riguarda a Teramo possono aprire infinite attività di libreria purché ci sia il rispetto delle leggi vigenti, che lo si faccia in locali burocraticamente idonei a fare commercio e senza aiuti clientelari ;

      2) Per quel che riguarda Canzio…non lo conosco personalmente, non ci ho mai parlato e addirittura non ci sono amico nemmeno sui social…dico semplicemente che Canzio nel ruolo che copre va aiutato…io sono per la sinergia;

      3) Ho organizzato tantissime presentazioni con i soldi miei… quindi non capisco cosa vuole insinuare.

      4) Non mi lamento di tutto ma di tutto quello che reputo opportuno meriti una critica di stampo costruttiva

      5) Lei parla senza cognizione di causa…nella mia attività di libreria ho presentato decine e decine di libri…ho ospitato tantissime iniziative…ma lei dove vive ???

      Non aggiungo altro…nn merita nemmeno il mio tempo !

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...