Attualità

ALBA ADRIATICA/ E’ DI PESCARA LA NUOVA MISS GRAND PRIX 2017, IL TITOLO DI MISTER ITALIA VA AL NAPOLETANO LUCIANO PUNZO

Grande successo ad Alba Adriatica dove, sul lungomare Marconi davanti a migliaia di persone, è andato in scena l’atto conclusivo dei concorsi nazionali di Mister Italia e Miss Grand Prix entrambi promossi dalla Claudio Marastoni Communication in collaborazione con Apat e il patrocinio del Comune di Alba Adriatica presente in platea nella persona del sindaco Tonia Piccioni.
TRIONFO ABRUZZESE
E stato un vero e proprio trionfo per la bellezza abruzzese che ha portato alla conquista della corona di Miss Grand Prix la 18enne di Pescara Carmen Crescenzi. Un successo meritato per questa ragazza molto sportiva (è stata per anni punto fermo della nazionale giovanile di ginnastica ritmica) che sogna di sfondare nel mondo dello spettacolo.
“Sono davvero contenta – le prime parole della neo Miss – Pensare che quest’anno, dopo la bella esperienza già fatta nel 2016, non avevo neppure intenzione di partecipare. Mi ha convinto la mia agente e anche il fatto che tra i ragazzi partecipasse il mio fidanzato Alessio Paolini, che oltretutto ha vinto anche una fascia. Nel mio futuro c’è l’università, dopo essermi diplomata allo scientifico credo che sceglierò la facoltà di Lingue. E per quanto riguarda il mondo dello spettacolo e della moda, vediamo cosa mi riserverà il titolo di Miss Grand Prix, ancora non ho realizzato. Sul palco ero talmente emozionata che non sono riuscita a dire una parola”.
Il trionfo dell’Abruzzo è stato completato anche dalla conquista della fascia di Miss Grand Prix Moto da parte della 17enne di Giulianova Francesca Persiani.
Anche i maschi abruzzesi si sono fatti valere con la conquista di due fasce nel concorso maschile: Manuel Gallese è stato infatti nominato “Mister Fiction 2017”, mentre Alessio Paolini (il fidanzato di Carmen) è il nuovo “Modello + bello d’Italia”.
Il titolo di Mister Italia 2017 è andato invece al napoletano Luciano Punzo. “Dedico questa vittoria alla mia famiglia che mi ha sempre sostenuto – le parole del neo Mister – Sono emozionatissimo, non ho mai provato tanti sentimenti così forti in una volta sola. I miei modelli di riferimento? Tra gli attori dico Gabriel Garko e Massimo Troisi che era della mia cittadina, San Giorgio a Cremano”.
TANTI VIP ALLA SERATA
A condurre la serata Jo Squillo che ha introdotto sul palco il primo ospite, l’attore spagnolo Iago Garcia, presidente di giuria del concorso di Miss Grand Prix giunto quest’anno alla sua trentesima edizione.
“La bellezza è su questo palco, dietro le quinte con questi ragazzi che portano avanti il loro sogno e la speranza di un futuro nel mondo dello spettacolo – ha detto Garcia salutando il pubblico di Alba con un perfetto italiano – Ci sono tante bellezze, c’è quella esteriore ma anche quella interiore”.
Secondo grande ospite, la sempre splendida Maddalena Corvaglia, presidentessa della giuria di Mister Italia. “Sono onoratissima del ruolo di madrina del concorso, mi impegnerò a scegliere il nuovo Mister Italia anche se non sarà facile in mezzo a tutti questi ragazzi bellissimi. In questo periodo sono impegnata in tv con Paperissima. Mia figlia lo segue sempre, è il mio primo giudice. Credo sia una bella trasmissione che porta un sorriso tra i telespettatori in un mare di brutte notizie. Il segreto della bellezza? Fare attività fisica, altro che diete!”
Spazio poi ai vincitori delle fasce 2016. Intervistata da Jo Squillo, Miss Grand Prix 2016 Angelica Campanella ha ripercorso questo primo anno da miss. “La vittoria del concorso mi ha dato la possibilità di conoscere il mondo della moda, grazie anche all’organizzazione di Marastoni Communication che mi ha accompagnato con esperienza e serietà”.
Presente con un messaggio video anche il vincitore di Mister Italia 2016 Paolo Crivellin, impegnato nelle riprese di un programma televisivo, che ha salutato pubblico e concorrenti dando il proprio personale consiglio al nuovo vincitore: “Rimani determinato, testa sulle spalle e vedrai che il futuro sarà pieno di sorprese. Un saluto a tutti, e in particolare al patron Claudio Marastoni”. Da “Amici” è stato poi il turno del cantautore Alessio Mininni, molto applaudito dal pubblico più giovane, che ha proposto la sua “Parlami di te” e l’inedito “Quando sorridi” cantata accompagnandosi con la chitarra elettrica.
Sempre dalla scuola di Maria De Filippi, il ballerino Oliviero Bifulco ha danzato sulle note di Tiziano Ferro. Da “Ballando con le stelle” a ritmo di danza è stato poi il turno di Anastasia Kuzmina insieme a Simone Ripa.
IL SALUTO DEL SINDACO
La sindaca Tonia Piccioni ha portato il saluto dell’Amministrazione comunale. “In questi giorni partecipando alle prove di giuria ho constatato la maturità di questi ragazzi e ragazze smentendo il luogo comune che vede spesso abbinare la bellezza alla frivolezza. Crediamo che la comunicazione possa essere una strada da percorrere per rilanciare con coraggio la nostra regione messa a dura prova dal terremoto. Noi abbiamo lanciato il brand ‘Go Alba Adriatica’ anche per promuovere il nostro territorio con iniziative come questa. Ma ricordo anche altre iniziative come il Carnevale, pensate proprio per donare un sorriso nei momenti di difficoltà è una spinta a tutto il tessuto economico e turistico”.
Tra i personaggi presenti in platea anche il modello Sal Vinciguerra, l’attrice Raffaella Di Caprio, la dj Vicky Mangone, gli attori di fiction Claudio Collevecchio e Mariano Dalla Pelle.
Gran finale con i vincitori sul palco insieme alle scatenate Jo Squillo e Maddalena Corvaglia a cantare e ballare sulle note di “Siamo donne”.
La serata sarà trasmessa nelle prossime settimane sulle reti Mediaset.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...