Attualità

NASCONDE PER MESI IL CADAVERE DELL’ANZIANA MADRE PER POTER CONTINUARE AD INCASSARE LA PENSIONE

Ha tenuto nascosto per mesi in uno sgabuzzino della sua abitazione il cadavere dell’anziana mamma morta, probabilmente, per cause naturali, al fine di continuare ad incassare la pensione, secondo le prime ipotesi degli investigatori.

A fare la macabra scoperta sono stati i carabinieri che hanno fatto irruzione in una casa a Busci, frazione del comune di Montereale.

I militari hanno trovato la 92enne sistemata su una coperta per terra e coperta da un lenzuolo in uno stanzino di servizio: il cadavere era in stato di decomposizione. Il figlio, di 64 anni, Angelo Forti era nella casa che divideva da tempo con la madre: all’arrivo dei carabinieri avrebbe ingerito ansiolitici tanto da essere ricoverato all’ospedale San Salvatore dell’ Aquila.

Il 64enne è indagato a piede libero per truffa aggravata e occultamento di cadavere. A dare l’allarme le tre figlie dell’anziana che non vedevano da circa un anno la mamma, a loro dire per i difficili rapporti con il fratello.

Nel luogo del macabro ritrovamento  il pm David Mancini con i carabinieri. L’ipotesi che possa averla uccisa lui non sembra al momento credibile. Solo l’autopsia, che domani eseguirà l’anatomopatologo Giuseppe Calvisi, potrebbe accertare se il decesso sia stato causato da cause esterne e soprattutto, la data più o meno approssimativa della morte.

Categorie:Attualità

Con tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...