Attualità

FOTO-VIDEO/INAUGURATO ALLA PRESENZA DEL MINISTRO FEDELI L’OSSERATORIO D’ABRUZZO CHE UNISCE LA SCIENZA ALLA TECNOLOGIA

«E’ una operazione straordinaria per far capire il valore della ricerca decisivo quasi sempre da tutti i punti di vista. Alla scienza bisogna credere come bisogna credere al vaccino ma è importante sempre di più la qualità dell’ alternanza scuola –  lavoro che è una parte decisiva per i nostri ragazzi ed per accrescere la qualità della didattica». Ha detto anche questo il Ministro della Pubblica Istruzione Valeria Fedeli oggi in visita all’Osservatorio astronomico di Collurania per inaugurare l’Osservatorio d’Abruzzo (Teramo e Campo Imperatore) sotto la guida del professor Roberto Buonanno che ha fatto il padrone di casa per un evento scientifico di notevole rilevanza non solo per l’intero Abruzzo. (ASCOLTA IL MINISTRO) 

La Fedeli ha anche parlato dei Musp anche se sui tempi non si è espressa ma ha confermato che i tempi saranno brevi (ASCOLTA LA FEDELI SULLE SCUOLE).

Un pensiero anche per il caso vaccinazioni nelle scuole con le autocertificazioni ed anche sulla carenza dei docenti e del personale Ata verso i quali il Governo è impegnato in prima linea come lo stesso Ministo ha avuto modo di ricordare oggi a Teramo.

 

Alla cerimonia hanno partecipato oltre al Ministro, il Presidente della Regione Abruzzo dott. Luciano D’Alfonso, il Rettore dell’Università di Teramo prof. Luciano D’Amico, il Rettore del GSSI prof. Eugenio Coccia e il Presidente dell’INAF prof. Nicolò D’Amico, il Sindaco di Teramo Maurizio Brucchi.

ASCOLTA L’INTERVENTO DEL PROF BUONANNO

Presenti al taglio del nastro che è avvenuto nella cupola dell’Osservatorio in rappresentanza degli studenti del territorio abruzzese, gli alunni dell’Istituto Comprensivo “Savini – San Giuseppe – San Giorgio” di Teramo e gli studenti del Liceo Scientifico “Einstein” che stanno partecipando al progetto “Alternanza Scuola-Lavoro” presso l’Osservatorio e che hanno cantato l’inno d’Italia.

Nel pomeriggio le strutture dell’Osservatorio resteranno aperte al pubblico fino alle ore 18:00.

IL MINISTRO SALUTA I BAMBINI

2 risposte »

  1. Una ministra dell’Istruzione che ha un titolo di studio di scuola secondaria ma che non può accedere agli studi universitari, quindi quasi una terza media, ex sindacalista.
    Si dice seria e cocreta ma non esiste una data certa.
    Quindi al momento solo promesse con il suo bodyguard regionale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...