Attualità

RIUNIONE DI MAGGIORANZA PER DECIDERE CHE IL COMUNE VUOLE VENDERE LE QUOTE DELLA FARMACIA. IL POSTO LASCIATO LIBERO DA ANTONINI IN COMMISSIONE VA A “TERAMO SOPRATTUTTO”

Alessandro Di Berardino sarà il nuovo presidente della commissione comunale Istruzione e sociale. Il consigliere di “Teramo soprattutto” riceverà l’incarico nel consiglio comunale convocato per lunedì pomeriggio. E’ quanto deciso ieri nella riunione di maggioranza. Assenti i dissidenti ex “Futuro In” Alfredo Caccioni e Vincenzo Falasca, con i quali Brucchi si incontrerà per un colloquio nelle prossime ore. In aula, comunque, non ci dovrebbero essere sorprese e tutto dovrebbe filare liscio lunedì pomeriggio. Nell’incontro è stata definita anche la linea per le società partecipate. Il Comune rimarrà con le proprie quote in Te.Am e Ruzzo ma conserverà anche le quote del Cope. Si vuole invece vendere la partecipazione nella farmacia comunale aperta a Colleatterrato solo quattro anni fa. Dalla vendita delle quote della farmacia, infatti, si potrebbero ricavare circa 500mila euro.

L’opposizione, però, sostiene che la cessione dell’attività va valutata bene perché cancellerebbe un servizio pubblico per la cittadinanza, dopo che la sua istituzione è stata a lungo volua dall’amministrazione. Su questo argomento  si aprirà un confronto con i dissidenti e in commissione (venerdi prossimo) per una maggiore condivisione.

Categorie:Attualità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...