Attualità

OMICIDIO A MONTESILVANO, CATTURATO DOPO 8 GIORNI MASSIMO FANTAUZZI

Dopo una latitanza durata poco più di una settimana i Carabinieri del reparto Operativo di Pescara hanno arrestato nelle campagne Massimo Fantauzzi, il 46 enne, di Montesilvano, accusato dell’omicidio di Antonio Bevilacqua. Ha confessato.
Il pizzaiolo di 46 anni aveva fatto perdere le sue tracce sin dal momento dell’omicidio. Un’ora prima del delitto Fantauzzi e Bevilacqua avevano avuto una discussione, nel locale dove era avvenuto l’omicidio, e il giovane Bevilacqua avrebbe offeso pesantemente Fantauzzi al punto che il 46 enne avrebbe deciso di armarsi per uccidere il rom. Fantauzzi è stato fermato dai carabinieri a Montesilvano Colle, non molto distante dalla sua abitazione: era molto provato dopo la latitanza durata una settimana nella quale, secondo quanto si apprende, ha vagato per le campagne. Stamani era stremato anche dalla fame e dal freddo. Non appena ha visto nei pressi una pattuglia dei carabinieri si è consegnato ed ha anche ammesso le proprie responsabilità. Per comprensibili ragioni di sicurezza non è stato reso noto dove è stato preso in custodia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...