Attualità

DIREZIONE ITALIA INCONTRA IL SINDACO BRUCCHI E PROPONE ALCUNE SOLUZIONI PER LA CITTA’

Ieri mattina una delegazione di Direzione Italia Teramo, guidata dal Coordinatore Provinciale Rudy Di Stefano, ha incontrato il Sindaco Brucchi per proporre delle soluzioni ad alcuni dei tanti problemi che affliggono la Città di Teramo.

“In questo momento siamo forse l’unica forza politica teramana che sta lavorando intensamente, al fianco dei cittadini, per creare un’alternativa seria, credibile e concreta all’immobilismo attuale. E il Sindaco lo ha capito bene”, afferma Di Stefano, che prosegue: “Finalmente ci siamo riusciti. Dopo mesi di latitanza, il Sindaco ha ricevuto una nostra delegazione per un confronto su temi molto importanti per Teramo. Nell’incontro di ieri mattina, oltre alla problematica relativa al sisma (per la quale abbiamo indicato delle possibili soluzioni), alla necessità di portare in Consiglio le retrocessioni delle aree edificabili ed il regolamento dei comitati di quartieri e frazioni, ed altri temi d’interesse generale, abbiamo portato la voce dei teramani nelle stanze del potere. La nostra iniziativa “Scegli la Tua Teramo” e il confronto quotidiano con i cittadini ci hanno permesso di proporre al Primo Cittadino la riapertura dei bagni pubblici, l’ampliamento del cimitero di Sant’Atto, la reintroduzione del servizio di trasporto pubblico che colleghi Teramo capoluogo alla frazione di Magnanella, una maggiore sicurezza all’interno della Villa Comunale, la redazione del Piano di Polizia Rurale ed altro.”

Soddisfatto per l’esito dell’incontro, il Coordinatore Provinciale di Direzione Italia Teramo dichiara: “Il Sindaco si è mostrato disponibile al dialogo e aperto al confronto con noi. Questo è molto importante perché, oltre ai cittadini di Teramo, ora anche l’amministrazione comunale sa bene che Direzione Italia Teramo è una realtà politica affermata e seguita, e che sta lavorando costantemente per la Città. Noi vogliamo una Teramo più ordinata, più sicura e più bella. E ci riusciremo”.

“Il Sindaco riconosce la necessità di dover fare molto di più per Teramo ma da oltre un anno e mezzo l’amministrazione soffre una sterile ed incerta maggioranza. Ha difficoltà nel portare avanti l’attività amministrativa. E a tratti riesco anche a capirlo”, continua Di Stefano, “ho fatto parte anche io di quella Giunta. Ma la Città non può più aspettare i giochi di potere di qualcuno. Teramo ha bisogno di soluzioni concrete, ha bisogno di essere amministrata da chi veramente la ama. Per questo motivo io e i miei colleghi Marcozzi, D’Angelantonio, Marcelli, Canfora, Gambini e Viandante siamo andati a porre le basi per una politica migliore e soprattutto seria. Vedremo ora cosa succederà”.

4 risposte »

  1. dite al sindaco di far tagliere e pulire dalle canne e dalle fratte almeno le strade esempio viuzze di villa mosca invase da sterpaglie vergognoso

  2. L’inconsistenza regna sovrana…
    Con i mille problemi che attanagliano la città e la cittadinanza, i nostri amministratori ed ex, ci concedono ancora queste patetiche scenette teatrali. Da un lato chi crede di essere indispensabile senza risultati e all’altro chi si dichiara al fianco di cittadini…però solo adesso che non occupa poltrone.
    Strade, degrado e sicurezza, cantieri infiniti e disagi crescenti, lungimiranze miopi e alcool sempre in aumento in una città che offre poco o niente, oltre a prepotenze di quartiere dei finti boss alla teramana, fanno da contorno agli attori della politica di maggioranza e minoranza che vivono rinchiusi nel centro città…
    Cara Teramo…buonanotte al secchio e buona fortuna.

  3. Concordo pienamente. ..Inoltre volevo dire al Sindaco che ho prenotato una sostituzione di sospensioni e pneumatici in officina, per il pagamento caro Sindaco ho lasciato i suoi estremi. ..grazie.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...